Sterilizzazione: World Spay Day nel mondo

Informareonline-lega-pro-animale

Sterilizzazione. È questa l’unica via da seguire per evitare il randagismo. Ovunque si sia adottato questo sistema i frutti sono presto arrivati. La veterinaria tedesca Dorothea Friz, da anni trasferita in Campania, lo sostiene con forza e l’abbiamo anche intervistata su questo tema. Il 28 febbraio è la 23 esima Giornata Mondiale della sterilizzazione (World Spay Day), la campagna annuale dell’HSUS, Humane Society International and the Humane Society Veterinary Medical Association. Per festeggiarla la Lega Pro Animale, fondata dalla veterinaria, ha deciso di sterilizzare ben 92 gatti.
Un lavoro di equipe reso possibile dai veterinari e dai volontari che si sono prestati a lavorare tante ore di fila. Un risultato che segue il lavoro fatto durante il 2016 che ha portato alla sterilizzazione di 4590 tra cani (994 in totale di cui 618 gratuitamente) e gatti.

Informareonline-lega-pro-animale-2

La lega Pro Animale del resto è molto attiva sul territorio. Qualche risultato? Sempre nel 2016, 450 trovatelli sono stati affidati grazie al progetto Adozione strada dopo essere stati sterilizzati naturalmente grazie al supporto della Fondazione Gazan che ha sostenuto la spesa degli interventi. Nelle cliniche collegate all’associazione sono inoltre stati fatte, a trovatelli, 1116 visite gratuite, messi 693 microchip a cani e 245 a gatti. Ogni aiuto è bene accetto naturalmente.

fonte: blog.iodonna.it