Speranza per Bellona presenta i suoi candidati per le prossime comunali bellonesi

 Martedì 3 Aprile sono state presentate sul Comune di Bellona le liste degli schieramenti che parteciperanno alla prossima tornata elettorale. Si conclude così la fase di “scommesse” sui componenti delle liste per lasciare spazio all’ufficialità.

La lista Speranza per Bellona, coerentemente con la linea enunciata alla costituzione del movimento, ha proposto per il suo progetto di radicale rinnovamento i seguenti nomi:

– Altieri Michele, candidato sindaco

– Cafaro Gabriele

– Criscione Carmela, detta Carmen

– De Luca Gaetano

– de Lucia Antonio

– Del Bene Margherita

– Mirra Eugenio

– Petrova Tsvetanka, detta Teresa

– Pezzulo Giuseppe

– Simone Pasquale

– Sorrentino Mario Ciro, detto Marino

I membri della lista sono tutti appartenti al movimento bellonese di Speranza Provinciale e, nonostante i numerosi e ripetuti tentativi di avvicinamento da parte delle altre compagini politiche della scena bellonese, non vi è la presenza di altre forze politiche nella suddetta lista.

“Abbiamo sempre accettato il dialogono con tutte le forze del territorio,” spiega il candidato sindaco, Michele Altieri “tuttavia senza trovare punti di collaborazione. L’idea che stiamo strenuamente cercando di far passare, quella di un’amministrazione normale, slegata da comitati d’affari ed interessi personali è un paletto fondamentale della nostra azione, imprescindibile. Con l’attuale situazione, che vede in lizza ben 4 liste, sarebbe stato facile puntare direttamente alla vittoria con accordi ed apparentamenti mirati. Tuttavia ne avremmo pagato in coerenza e trasparenza, una moneta che non siamo assolutamente disposti a spendere. Preferiamo seguire la nostra linea e lasciare che siano i fatti a darci ragione. Crediamo nel cambiamento e ci adopereremo sempre strenuamente per attuarlo”.

About Fabio Corsaro

Ho 22 anni e da quasi 3 primavere sono giornalista pubblicista. Dirigo la splendida redazione di Informare, di cui faccio parte dai miei teneri 16 anni. Sono laureato presso l’Università di Salerno in Scienze della Comunicazione e, in virtù della specialistica, mi appresto a fare esperienze internazionali (non ricordatelo a mia mamma). Per il resto avanti con un detto che non muore mai... Per aspera ad astra!