Sosteniamo l’Associazione Alessandro Peluso Onlus

IMG_6457IMG-20150508-WA0001Invitiamo tutti i nostri amici e sostenitori a seguire e sostenere l’Associazione Alessandro Peluso nelle attività che persegue da anni con passione e dedizione.
Grazie per quello che fate.
Il presidente di Officina Volturno

L’associazione “Alessandro Peluso” nasce da una triste esperienza, dopo tutto il dolore subito, la famiglia Peluso ha deciso di portare avanti quello che Alessandro, aveva promesso di fare, il giorno che avesse sconfitto per sempre la sua malattia. E quella promessa inconsapevolmente sarà speranza per tanti bambini.
Nasce nel Novembre 2009 l’associazione “Alessandro Peluso”, per donare un sorriso a chi soffre, a chi ne ha bisogno.
Come prima iniziativa, l’Associazione ha acquistato e consegnato decoder per digitali terrestri per i bambini dei reparti di Chirurgia Pediatrica e 28ma Pediatria dell’Ospedale Cardarelli. Ma l’obiettivo principale era quello di aiutare i bambini, e venendo a conoscenza di come questa malattia ha segnato la vita di tanti piccoli della Bielorussia, abbiamo pensato di ospitarli nella nostra casa nel Villaggio Coppola nel periodo delle festività natalizie e durante l’estate. Abbiamo provveduto a ristrutturare la casa, creando diverse camere con servizio, terrazzi e spazi aperti, per far si che i bambini durante il soggiorno possano trovare un ambiente accogliente, per garantire la loro serenità. Così a dicembre 2009 arriva il primo bambino bielorusso, e nell’estate ne seguiranno altri. Ed ancora nel 2010 e nel 2011. Nel 2012 saranno numerosi i bambini accolti, si organizza per loro tutto ciò che possa rendere indimenticabile il soggiorno in Italia, oltre al soggiorno al mare, che servirà a rinforzare il loro stato di salute, gite, escursioni, serate al cinema, partite di calcetto e altre attività sportive e ricreative.
Quest’ultimo Natale, inoltre si è aggiunta un’iniziativa, tramite volontari si è distribuito materiale nelle piazze di Napoli per far conoscere l’associazione con calendari, volantini e Stelle di Natale, e tale iniziativa e’ continuata a Pasqua, con le uova di cioccolato.
L’intenzione futura dell’associazione è quella di continuare con queste iniziative per favorire sempre più l’accoglienza dei bambini bielorussi presso la nostra struttura, ed inoltre con il nuovo progetto “Sorrido grazie a te”, ospiteremo un gruppo di bambini oncologici-leucemici in remissione.