“SOSTA” ALLO SCUGNIZZO LIBERATO

30 settembre – 9 ottobre 2016

Salita Pontecorvo, 46, 80135, Napoli.

 

Inaugurazione mostra: 30 settembre 2016 ore 18.00

 

Gli artisti: Nicola Piscopo, Lucia Schettino, Giovanni Vescera, Anu Abeysekera, Michele Lombardi, Angelica Paciocco, Salvatore Ricci, Antonio Longobardi.

In concomitanza con il primo compleanno dello Scugnizzo Liberato l’inaugurazione della collettiva dal titolo soSta, ospite nella suggestiva cornice dell’ex carcere minorile Filangieri di Napoli. Una sosta per ripartire, per rifocillarsi e riordinare le idee.

Saper stare, vivere il proprio tempo anche nei momenti di stasi, di silenzio ed impotenza che ognuno di noi attraversa, molto spesso senza accorgersi della dinamicità ed importanza di tali fasi che spesso precedono scatti di crescita interiore per nulla trascurabili. Da qui la riflessione cui sono stati invitati gli artisti che partecipano alla mostra, ognuno con la propria personale interpretazione di un tema così semplice eppure così ampio tanto da aver portato alla luce vissuti e racconti molto profondi e soprattutto umani. Filo conduttore della mostra è questa voglia di ripartire, di poter spiccare il volo nonostante il sentirsi spesso imprigionati in un limbo dal quale sembra non si riesca ad uscire.

L’unica soluzione sembra quella di accettare tale condizione considerandola temporanea e viverla fino in fondo stando lì, fermi, aspettando di riacquistare le forze necessarie per uscirne in modo naturale, sostare per ascoltare, osservare, respirare, riposare, ripartire.

 

Le curatrici:

Serena Calò

Simona Schiazzano

con la collaborazione di Rita Laurenzano.

Info pubblico:

Lo Scugnizzo liberato

Salita Pontecorvo, 46, 80135, Napoli

Ingresso gratuito

Orari: tutti i giorni dalle 15 alle 20.

About Salvatore De Marco

Salvatore De Marco nato il 18/10/1992 a Napoli. Tutti lo conoscono come Savio De Marco. Diplomato al Liceo Classico Vittorio Emanuele II di Napoli. Laureando presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II in Scienze Politiche. Ama l’arte, la filosofia e la scrittura e il teatro, appassionato di cinema e fumetti. Coordinatore e Regista di una compagnia amatoriale teatrale “Pazzianne & Redenne” formata totalmente da giovani. Milita in un’associazione culturale “ViviQuartiere Napoli” attiva nella riqualificazione del nostro territorio.