Società Libera. Lettera per adesioni.

 Cari amici di Società Libera,

il prossimo 18 aprile alle ore 18 nella Sala dei Presidenti di Palazzo Giustiniani, Senato della Repubblica, Società Libera presenterà la decima edizione del “Rapporto sul processo di liberalizzazione della società italiana”.

Società Libera costituisce da molti anni un’opportunità concreta di collegamento per coloro che condividono la necessità di riflettere su cosa una società liberale richieda per essere sostanzialmente tale e sulle affermazioni e le difficoltà che nel contesto attuale si incontrano sui temi delle libertà fondamentali (politica, religiosa, economica e d’informazione).

Negli ultimi decenni la dissoluzione dei partiti ha favorito la loro sostituzione con organizzazioni politiche più vicine al modello di comitati elettorali quanto mai distanti da sostanziali elaborazioni culturali necessarie a qualsivoglia azione politica. Oggi il tempo è maturo per una maggiore assunzione di responsabilità di chi come noi, in questi anni, ha dedicato il proprio impegno ad affermare concezione e  pratica di un liberalismo razionale e non gridatofondato su una continua revisione di certezze lontano da acritiche logiche di schieramento.

Il nostro è un appello a quelle energie intellettuali che, rifiutando vecchie appartenenze e approcci culturali precostituiti, individuano nella persona umana, nella responsabilità e nella libertà il mezzo migliore per raggiungere il bene comune, fine dell’azione politica. Insieme intendiamo trasformare Società Libera in un vasto movimento culturale-politico, capace di andare realmente incontro alle necessità della società civile, al fine di realizzare iniziative capaci di produrre consapevolezza e pressione verso la dirigenza del Paese.

Motivo per il quale il nostro impegno è di far crescere una comunità culturale di persone intellettualmente libere, consapevoli di partecipare ad un progetto che va al di là di convenienze e conformismi, disponibili al coinvolgimento e alla condivisione di un’ “avventura intellettuale” per un radicamento territoriale.

Aderire alla campagna d’iscrizione e di sostegno a Società Libera significherà essere parte attiva di un percorso culturale teso all’affermazione di una società aperta in cui la nostra visione del liberalismo si concretizzi particolarmente in un processo di modernizzazione e di liberalizzazione del Paese, nella salvaguardia della dignità e della libertà personale, nella difesa dei diritti umani ovunque siano messi in discussione.

In tal senso i nostri prossimi appuntamenti andranno dallaPresentazione del Decimo Rapporto sulle Liberalizzazioni(Senato della Repubblica – Palazzo Giustiniani – Via della Dogana Vecchia, 29 – Roma 18 aprile, ore 18) al Convegno “Stato e Criminalità”, significativamente organizzato a Casal di Principe (Caserta) il 14 giugno ore 10, fino alla  Marcia internazionale per la libertà dei popoli e delle minoranze oppresse, prevista a Roma e in altre otto capitali europee il 13 ottobre alle ore 15.

Si può aderire dal sito www.societàlibera.org o per bonifico a
IBAN IT85 W030 6905 0200 2356 9630 170

La quota annuale minima è di 60 €.

About Fabio Corsaro

Ho 22 anni e da quasi 3 primavere sono giornalista pubblicista. Dirigo la splendida redazione di Informare, di cui faccio parte dai miei teneri 16 anni. Sono laureato presso l’Università di Salerno in Scienze della Comunicazione e, in virtù della specialistica, mi appresto a fare esperienze internazionali (non ricordatelo a mia mamma). Per il resto avanti con un detto che non muore mai... Per aspera ad astra!