Guappa Sinuessa fa il bis con Cicciano. Sconfitto anche l’Antonio Barone

Decima giornata di Serie C2 per il girone A. Mondragone ancora a confronto con Cicciano nella sfida fra Sinuessa e Antonio Barone. La Guappa cerca la vittoria nell’ultima sfida casalinga del 2016 congedandosi così degnamente dai propri tifosi. Il match inizia con la Sinuessa che parte forte. Al 4° minuto palo clamoroso di De Pucchio ma sul capovolgimento Zottola salva sulla linea una conclusione di Barone. Al 6° ancora Barone scalda i guantoni a Lancella. Al 7° combinazione Nugnes – Capitan Pagliaro ma la conclusione è parata dal portiere Azzurro. L’Antonio Barone ci prova ancora con Notaro e Carcatella senza successo. Al 10° ancora Nugnes impensierisce la difesa azzurra che è costretta a capitolare con Zottola che porta in vantaggio la Guappa Sinuessa Mondragone. All’11° gli azzurri si fanno sotto con Arvonio ma Lancella dice di no. La Sinuessa è in palla e prova a raddoppiare ma le conclusioni di Zottola su schema di Sorrentino O.  e di Di Lorenzo non hanno i risultati sperati. Al 20° si rifà sotto l’Antonio Barone e Sorrentino P. salva sulla linea il pareggio napoletano. Al 21° Lancella salva su Arvonio ma al 22° gli ospiti pareggiano con Guarnieri che ruba palla a Sorrentino O. e trafigge Lancella. Al 24° però il portiere Mondragonese è super su Arvonio. Al 27° tiro libero per l’Antonio Barone e stavolta Arvonio vince il confronto con  Lancella e porta gli ospiti sul 2 a 1. I Mondragonesi vogliono il pari e Zottola suona la carica prima al 29° e poi allo scadere porta la Guappa sul pari. Secondo tempo che si apre con la Sinuessa in vantaggio a tempo di “record”. A Zottola bastano 20° secondi per portare la Sinuessa sul 3 a 2! Zottola è inspirato e serve a Treglia che però non sfrutta la ghiotta occasione. Al 6° ancora la sfortuna stagionale perseguita la Sinuessa quando Nugnes devia nella propria porta e permette all’Antonio Barone di pareggiare. Al 6° minuto però Nugnes si fa perdonare realizzando il 4 a 3 per la Guappa. La Sinuessa ora gioca bene e Zottola ,ispiratissimo, sfiora a più riprese il gol. Al 10° Nugnes ha la palla del 5 a 3 ma il 3 conto 1 finisce fuori. Ma solo il preludio al gol. Al 14° Di Lorenzo va a realizzare la prima marcatura stagionale e porta la Sinuessa sul 5 a 3. Al 16 gli azzurri si rifanno sotto, ci vuole un super Lancella su Arvonio. I Mondragonesi si rendono ancora pericolosi con Treglia e De Pucchio. Al 19° però l’Antonio Barone si rifà sotto. Arvonio ruba palla ancora a Sorrentino O. e accorcia sul 5 a 4. Al 21 Zottola prova a chiuderla ma il portiere napoletano sventa il pericolo. Al 24° l’Antonio Barone si getta in avanti alla ricerca del pari. Prima Lancella sventa su Notaro ma al 25° Romano porta l’Antonio Barone Cicciano sul pari. Il match sembra concludersi sul pari ma allo scadere lampo di Zottola che porta in estasi i tifosi Mondragonesi realizzando il 6 a 5 per la Guappa Sinuessa Mondragone. Finisce così con una vittoria l’ultima sfida casalinga per la Sinuessa che sale a 6 punti in classifica e si rimette in carreggiata per uscire dalla zona retrocessione.