Si è concluso al PAN – Palazzo delle Arti Napoli “OpenartAward 2014 – Premio alla Pubblicità”: resoconto della serata e lista dei premiati

l'attrice Kiara Tomaselli conduttrice della serata finale di OpenartAward 2014Manifesto OpenartAward 2014Al PAN – Palazzo delle Arti Napoli si è concluso

OpenartAward 2014 – Premio alla Pubblicità

Terza edizione della manifestazione dedicata a tutte le aziende del territorio nazionale, contraddistintesi nel settore della comunicazione e del marketing

 

Si è svolta ieri, sabato 27 settembre 2014, presso le sale PAN – Palazzo delle Arti Napoli, la serata finale di OpenartAward 2014 – Premio alla Pubblicità, terza edizione del concorso riservato alle aziende di tutto il territorio italiano, contraddistintesi nel settore della comunicazione e del marketing, condotta dall’attrice Kiara Tomaselli e con la presenza dell’Assessore alla Comunicazione del Comune di Napoli Monia Aliberi.

Ideato e organizzato da Openart Napoli (istituto che da oltre quattordici anni svolge a Napoli corsi di comunicazione visiva e grafica pubblicitaria), OpenartAward è l’unico evento in Campania dedicato alla comunicazione, che si avvale del patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, della Regione Campania e del Comune di Napoli, unitamente alla collaborazione di NapoliFilmFestival, ArtistiInVetrina, Cartiere Fedrigoni e Pixartprinting.

OpenartAward nasce come premio alla pubblicità, autentico “pretesto” per evidenziare quanto l’enorme potenzialità del settore della comunicazione possa essere traino commerciale per l’economia, dedicato a chi si occupa di comunicazione e aperto a tutte le aziende del territorio nazionale.

L’aspetto rilevante del concorso è la giuria, interamente costituita da studenti dei corsi di grafica e comunicazione visiva (unico premio del settore al mondo ad avere questa specificità), creando, così, un ponte concreto tra il mondo della formazione scolastica e il mondo del lavoro.

Gli allievi hanno avuto la possibilità di confrontarsi con il lavoro dei professionisti e, al tempo stesso, i professionisti hanno potuto testare la propria creatività comunicativa su un campione molto particolare e attento alle evoluzioni delle tendenze della grafica, quale è, appunto, quello degli allievi dei corsi di grafica.

L’edizione 2014 di OpenartAward, proprio durante il suo svolgimento, è stata insignita della medaglia al valore dal Presidente della Repubblica Italiana.

Openartaward rappresenta, dunque, un momento di promozione e di crescita per i partecipanti al concorso, per questo si è deciso di estendere al massimo l’onore del premio. In ogni categoria (sono sette) sono previsti un primo, un secondo e un terzo premio, per un totale di ventuno premiati.

Sono molte le agenzie di Napoli e Campania che si sono aggiudicate i premi, unitamente ad una forte presenza di agenzie da tutto il territorio nazionale.

Ecco, in ordine di premiazione, la lista dei vincitori, suddivisa per categoria.

Categoria director marketing: 1° posto TAMTAM (Catania), 2° posto CONTATTO (Crotone), 3° posto XD STUDIO (Avellino).

Categoria packaging: 1° posto S&PH (Napoli), 2° posto RAGUCCI ADV (Napoli), 3° posto VART (Milano).

Categoria print advertising: 1° posto GUERRA E PARTNERS (Bari), 2° posto (pari merito) ELLE 17 (Cosenza) e NEW DEAL (Verona), 3° posto TAMTAM (Catania).

Premio Speciale “Cartiere FEDRIGONI” a GUARIGLIA adv (Napoli).

Categoria Web: 1° posto KUBIK (Pescara), 2° posto AGRELLI&BASTA (Napoli), 3° posto (pari merito) QRNET (Napoli) e STUDIO PL3 (Salerno).

Premio speciale “ARTISTI IN VETRINA” a EMAGRAPHIC (Caserta).

Categoria spot video: 1° posto INKOUT (Genova), 2° posto ADDUMA (Catania), 3° posto NETCONGRESS (Napoli).

Premio speciale Social Marketing a OGI adv (Napoli).

Premio speciale Guerrilla Marketing a REATTIVA (Catania).

Premio speciale Allestimenti Esterni a VART (Milano).

Categoria Outdoor: 1° posto OGHAM (Napoli), 2° posto S&PH (Napoli), 3° posto (pari merito) BOMA STUDIO (Ragusa) e SEMA (Napoli).

Categoria Logos: 1° posto CONTATTO (Crotone), 2° posto AVENIRE (Napoli), 3° posto ALTRAFORMA (Modena).

Premio speciale “NAPOLI FILM FESTIVAL” a AGRELLI&BASTA (Napoli).