Sessa Aurunca, 19 Marzo. Premio ‘Testimonianza e Umanizzazione del Sociale’ al Generale Sergio Costa

“Che io possa avere la forza di cambiare le cose che posso cambiare, che io possa avere la pazienza di accettare le cose che non posso cambiare, che io possa avere soprattutto l’intelligenza di saperle distinguere” ci ricorda la memoria di San Tommaso Moro, patrono dei politici, dei governanti e delle Istituzioni. Ed è proprio in occasione della ricorrenza del Santo Patrono che si terrà a Sessa Aurunca, sabato 19 marzo, alle ore 10.00, presso la Sala Pio IX, la consueta manifestazione, nel corso della quale sarà assegnato il premio ‘Testimonianza e Umanizzazione del Sociale’, istituito dal Centro Studi Tommaso Moro e dalla Diocesi di Sessa Aurunca.

“Il ruolo della politica e delle Istituzioni non è facile, anzi subisce notevoli accelerazioni e pressioni, fino a segnalare una “sostanziale solitudine” di coloro che sono chiamati a vivere queste necessarie e meritorie responsabilità. L’evento vuole testimoniare una condivisa attenzione verso il delicato servizio civile alla Comunità”: spiega S.E. Mons. Orazio Francesco Piazza, Vescovo della Diocesi di Sessa Aurunca e annuncia: “In ragione di tali riferimenti valoriali il premio ‘Testimonianza e Umanizzazione del Sociale 2016’, sarà assegnato al Generale Sergio Costa, Comandante del Corpo Forestale Campania Napoli”.

About Gabriele Arenare

Classe '88. Laureato in Informatica (Tecnologie Multimediali), presso il dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Napoli "Parthenope". Diplomato in Fotografia pubblicitaria, Grafica pubblicitaria ed editoriale e Web Design presso l’ILAS (Istituto Superiore di Comunicazione visiva) a Napoli.