SERPENTE IN LIBERTA’ SEMINA PANICO IN VIA BECCARIA, A BENEVENTO

SERPENTE IN CITTA'di Daniele Palazzo

Scene di panico ed apprensione, ieri mattina, tra gli abitanti del quartiere Capodimonte, in Benevento città. La sorprendente e di sicuro poco gradita nuova si è verificata in via Beccaria. Il rettile è comparso all’improvviso, ingenerando terrore misto ad incredulità tra i testimoni oculari dell’accaduto. Dopo qualche attimo, di comprensibile smarrimento, tutti, chi più chi meno, si sono riavuti, cercando, in qualche modo, di riordinare le idee e rientrare nei di canoni della normalità. Intanto qualcuno aveva avvisato dello straordinario avvistamento i Carabinieri e i Vigili Fuoco locali, le cui caserme di riferimento si trovano ad un tiro di schioppo da via Beccaria. In men che non si dica, dunque, mezzi d’emergenza e uomini attrezzati alla cattura di animali striscianti si sono portati sul posto indicatogli dai telefonisti. A questo punto, il serpente aveva i minuti contati. Di lì a poco, infatti, la bestia veniva scovata, tirata fuori dall’improvvisata tana che aveva prescelto quale suo ultimo baluardo di difesa ed infilata in un sacco per poi, messo a posto l’aspetto burocratico della vicenda, da parte degli uomini dell’Arma competenti per territorio, essere affidata ad uno dei diversi centri  d’accoglienza per animali in difficoltà operanti sul territorio.