Sabato 22 Marzo alle ore 22.00 torna, per la III edizione, Il Ritrovo degli Artisti al Museo del Sottosuolo di Napoli.

Foto 1 Foto 2 Foto 10 Locandina de Il Ritrovo degli Artisti IIIArte fatta dai giovani, ognuno avente un peculiare percorso artistico e dedito ad una specifica tecnica e stile, per i giovani.
 
Il Museo del Sottosuolo oggi è un nevralgico attratore di iniziative culturali ma tra le sue cisterne ed i suoi cunicoli si respirano secoli di storia e destinazioni d’uso.
 
Da cisterne pluviali a ricovero antiaereo, passando per acquedotto greco-romano questo luogo è stato testimone del passare dei millenni.
 
In esso si intrecciano vita passata e presente ad indicare, in maniera inequivocabile, che una corretta manutenzione del sottosuolo ed una costante ispezione del suo stato di salute sono garanti della sicurezza in superficie.
 
In questa terza edizione de Il Ritrovo degli Artisti esporranno le loro opere: Alfredo Furiati, Alessandra Barretta, Alessandra Cardone, Bruno Ciniglia,  Brunella D’Auria,  Emma Gambardella, Francesca Belmonte, Gilda Niola, Giuliano Guariglia, Leticia Cascone Ruiz, Nunzia Esposito, Sara Sketter, Valentina Monda , Paola Adamo .
 
Live Painting: Giovanni Ferrara

Live music: Fede ‘n’ Marlen (Federica Ottombrino e Marilena Vitale) ed il progetto “Sulla cattiva strada” creato da Paolo Montella e Giuseppe di Taranto, due componenti del gruppo “La Bestia Carenne”.

 
L’evento prevede una quota di partecipazione pari a 12 euro comprensiva di calice di vino e sfizioserie.

La prenotazione va effettuata via mail all’indirizzo booking@ilmuseodelsottosuolo.com (indicando almeno un nome e cognome di riferimento, un recapito telefonico valido, un’email ed il numero totale dei partecipanti).

 
L’occasione è gradita a me ed a tutto il Team de la Macchina del Tempo per ringraziarVi per la costante attenzione e la fattiva collaborazione ed augurarVi una serena giornata e buon lavoro.
 
Addetto Stampa Tania Sabatino
 
In allegato: 
 – il c.s. completo in formato word
 – la locandina dell’evento
 – n. 3 foto di opere della manifestazione Il Ritrovo degli Artisti

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.