Repressione parcheggiatori abusivi Napoli-Inter .

Non solo sport durante la partita Napoli – Inter , ma anche segnali durissimi da parte della polizia locale nei confronti del fonomeno dei parcheggiatori abusivi.

“Siamo fortemente preoccupati dalla confusione e dall’inerzia dei vertici Cevital sull’attuazione dell’accordo siglato a giugno per il rilancio del sito ex Lucchini di Piombino. Chiediamo che sia fatta chiarezza e stabilito un crono-programma preciso, da rispettare senza ulteriori ritardi, per dare certezze ai lavoratori”.

Gli agenti Motociclisti hanno effettuato un’operazione mirata alla repressione del fenomeno dei parcheggiatori abusivi nella zona del San Paolo in occasione dell’incontro di calcio tra il Napoli e l’Inter. Nell’ambito di tale servizio, oltre a identificare e verbalizzare circa 80 persone che svolgevano tale attività, hanno sanzionato più di 400 veicoli che non erano in sosta regolare, prelevandone 15 con carro attrezzi e bloccandone con le ganasce ulteriori 20.

I controlli sono poi continuati oggi nella zona del centro direzionale con la verbalizzazione di altri 20 parcheggiatori e 140 veicoli posti in divieto.

Grazie a tale operazione sono stati anche sequestrati centinaia di euro provento illecito di tale attività abusiva.

Vincenzo Lo Cascio

polizia-municipale-3