Reggia di Caserta chiusa temporaneamente a causa dei venditori ambulanti, Graziano chiede l’intervento del Prefetto

Stefano Graziano_2015

Il presidente regionale del Pd:

“Una situazione insostenibile.

Il Palazzo Reale e i suoi turisti

vanno tutelati”

 

 

(04/05/2015) “Chiedo al Prefetto di Caserta di istituire una cabina di regia per l’ordine pubblico allo scopo di risolvere la problematica dei venditori ambulanti all’ingresso della Reggia di Caserta”. Lo ha dichiarato il presidente regionale del Partito democratico campano, Stefano Graziano, in seguito alla chiusura temporanea del monumento Vanvitelliano, nella mattinata di lunedì, a causa della presenza di numerosi venditori ambulanti al varco del Palazzo Reale. Solo dopo l’intervento delle forze dell’ordine, la situazione è tornata alla normalità. “Occorre risolvere questa problematica immediatamente – sottolinea Graziano, candidato al Consiglio Regionale nella lista Pd, a sostegno di Vincenzo De Luca – La Reggia di Caserta è un patrimonio dell’Unesco e va tutelata, così come è fondamentale salvaguardare l’incolumità dei turisti che giungono da ogni parte del mondo”.