Raccolta farmaci scaduti e pile esauste

 

Casal di Principe. E’ stata avviata questa mattina la raccolta farmaci scaduti e pile esauste a Casal di Principe. Quattro farmacie su cinque hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa promossa dall’Ufficio ambiente del Comune supportato dai volontari che da mesi collaborano alle attività quotidiane.

Ad aderire al progetto raccolta farmaci scaduti e pile esauste quattro delle cinque farmacie presenti sul territorio: Scalzone, Corvino (Del Leone), Ronga e Izzo, presso di loro sarà possibile conferire correttamente sia i farmaci scaduti che le pile esauste.

 

<< Un passo importante quello di oggi>> dichiara l’assessore all’ambiente, cultura e sviluppo economico  Dr.ssa Mirella Letizia, << abbiamo messo un altro tassello nel grande universo della raccolta differenziata. L’attivazione del servizio raccolta farmaci scaduti e pile esauste rappresenta in sé un forte messaggio di sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente. Rifiuti di questo tipo, se conferiti erroneamente con i comuni rifiuti urbani, possono causare gravi danni alla salute pubblica. La collaborazione dei cittadini e delle farmacie aderenti contribuirà fortemente sia alla riduzione dei problemi ambientali che all’aumento della percentuale della raccolta differenziata>>.

About martina giugliano

Nata il 05/02/1991 a Napoli. Laureanda presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II in Lettere Moderne. Addetto Stampa dell’Associazione “Social Evo“. Speaker radiofonica, tutti i venerdì curo la rubrica free time sulle frequenze di Radio Amore.