Progetto politico Movimento Terra dei Fuochi e RASSEGNA STAMPA

Terra-dei-Fuochi-Caldoro-accetta-la-sfidaSpettabile Centro Studi Officina Volturno
Egregio direttore dott. Tommaso Morlando,

Riconoscendo alla realtà associativa da Lei condotta, sensibilità e impegno costanti nell’affrontare tematiche territoriali e ambientali che anche noi condividiamo, intendiamo sottoporre alla Sua attenzione la nascita di un nuovo progetto politico pronto a correre alle prossime elezioni regionali e comunali. 

A seguito di oltre 10 anni di attività politica nel sociale, non riscontrando interlocutori in grado di rappresentare le nostre istanze, tale progetto nasce e si ispira ad una rete su base regionale che vede coinvolte migliaia di persone libere dai vincoli delle tradizionali forze politiche e impegnate a vario titolo in cause nobili per il riscatto dei nostri territori.  Inoltre, con la presente, manifestiamo il nostro interesse nel valutare persone di alto profilo morale e sociale che siano in grado di rappresentare la vostra comunità all’interno di tale progetto.

In attesa di un cortese cenno restando a Sua disposizione per ogni altro chiarimento La saluto cordialmente.

Movimento Terra dei Fuochi, Angelo Ferrillo
_
cell. 338.260.1669
www.movimentoterradeifuochi.it
Di seguito una rassegna stampa recente. È sufficiente aprire i vari link. In allegato anche il file immagine l’ultimo articolo del Mattino a pagina 37, nel Primo Piano di Napoli. Questa la nostra pagina del Movimento con circa 150.000 fan e 3.500 follower su twitter: https://www.facebook.com/LaTerraDeiFuochi


————————————————————

Regionali Campania, Ferrillo annuncia lista “Mai più Terra dei fuochi”

Un progetto politico che nasce a seguito di 10 anni di battaglie sul territorio regionale. Non riscontrando interlocutori politici all’altezza delle nostre proposte, oggi, sentiamo la necessità di candidarci a rappresentarle in prima persona. In gran parte siamo persone della società civile, professionisti imprenditori e semplici cittadini estranei alle logiche di partiti storici e recenti. Ragioneremo su idee e programmi senza alcuna preclusione ideologica, il nostro obiettivo è affermare le istanze di quanti ci concedono la propria fiducia. Il Movimento nasce dal basso e abbraccerà comitati civici, associazioni e siamo aperti anche ai buoni amministratori che abbiano dato prove di buon governo e vogliano sposare un percorso condiviso. Insomma una forza politica giovane e innovativa, in corsa non soltanto per la Regione ma soprattutto nei Comuni che andranno alle amministrative per scegliere i Sindaci. In tutta la Campania alle prossime regionali ne sono circa una settantina. Abbiamo sponde di parlamentari indipendenti e stiamo lavorando per l’interesse dei cittadini affinché i loro voti, tanto nei comuni quanto per la Regione non siano sprecati per fare sterile opposizione o demagogia bensì impiegati proficuamente nelle rispettive azioni di governo necessarie al riscatto del nostro territorio. Amiamo la nostra regione e la difenderemo riappropriandoci del giusto futuro che meritiamo. presto sarà online il nostro portale www.movimentoterradeifuochi.it dal quale scaricare moduli di adesione e programmi.

—————————————————-

RASSEGNA TV

► RAI – TGR Campania: (http://goo.gl/33qaYv)
► PiuenneNews: (http://goo.gl/zYfOL3)
► Canale 8: YT (http://goo.gl/YQ50FB)
► TELECLUBITALIA : (http://goo.gl/B8n5OH)
► TV LUNA: (http://goo.gl/xcZvPV)
► JULIENEWS, SKY (CH 819), TELELIBERA, ORION TV: (http://goo.gl/DfjJIe)
► PUPIA: (http://goo.gl/a01gdN)
—————————————————-
RASSEGNA ONLINE [parziale]
► Julienews.it: (http://goo.gl/B77GXh)
► Youreporter.it: (http://goo.gl/KdRncu)
► CampaniaNotizie: (http://goo.gl/nKOYzh)
► Pupia Campania: (http://goo.gl/a01gdN)
► La Rampa di Napoli: (http://goo.gl/3RvBA6)
► YahooNews: (http://goo.gl/i4kfeg)
► WallStreetItalia: (http://goo.gl/aT5ed2)
► LiberoQuotidiano.it: (http://goo.gl/eY3hXJ)
—————————————————-
AGENZIE ULTIM’ORA

ASCA: (http://goo.gl/WRDJfQ)

ASCA Channel :: L’informazione in tempo reale

26-02-2015  13:53 [Politica]
Campania, ex M5s Ferrillo presenta liste Mai piu’ Terra Fuochi
(askanews) – Napoli, 26 feb 2014 – L’ex attivista dei pentastellati campani Angelo Ferrillo ha annunciato la presentazione di liste civiche che richiamano nel logo la “Terra dei Fuochi”. Liste che correranno sia nei cinque collegi della Campania, sia nei comuni chiamati al voto in primavera. Conosciuto a Napoli come uno dei protagonisti ante litteram della battaglia per quel territorio poi battezzato “Terra dei Fuochi”, il giovane attivista napoletano si era presentato alle “regionarie” on line per l’individuazione del candidato dei pentastellati (competizione vinta da Valeria Ciarambino) ma la sua candidatura era stata cancellata dai vertici del movimento per vecchie divergenze risalenti alle scorse elezioni europee. “In Campania c’e’ la necessita’ di una forza politica nuova, autonomista e indipendente. “Vogliamo portare con forza e determinazione queste tematiche in consiglio regionale” ha detto Ferrillo presentando il nuovo soggetto politico e la lista “Mai piu’ la Terra dei Fuochi – con Ferrillo”. Il movimento autonomista ha un suo sitowww.movimentoterradeifuochi.it
Dqu /Dqu /Dqu
—————————————————-

ADNKRONOS: (http://goo.gl/hdQ1d9)

Regionali Campania, Ferrillo annuncia lista “Mai più Terra dei fuochi”

Napoli, 26 feb. (Adnkronos) – Portare le tematiche relative alla Terra dei fuochi in Consiglio regionale della Campania. Questa l’intenzione di Angelo Ferrillo, ideatore e responsabile del sito “laterradeifuochi.it” che, dopo essere stato sospeso dal Movimento Cinque Stelle per aver definito le “regionalie” una “truffa”, lancia la nuova lista “Mai più la Terra dei fuochi”. Pronto anche il simbolo, che richiama ai roghi di rifiuti tossici contro i quali Ferrillo da anni concentra il suo impegno e che ricalca quello del sito sul quale vengono raccolte le segnalazioni dei roghi da parte dei cittadini delle province di Napoli e Caserta. “Presenteremo liste civiche nei comuni nei quali si voterà per eleggere i sindaci e nei cinque collegi della regione”, annuncia Ferrillo.

Il Governatore Caldoro, sì al confronto con il Movimento Terra dei Fuochi: (http://goo.gl/ye0WhP)