PROGETTO “ANIMALI COME NOI” – LA FONDAZIONE MONDO ANIMALE NELLE SCUOLE

download

Si è concluso la mattina del 3 giugno 2015 il progetto “Animali come noi”, con la premiazione degli alunni che hanno risolto il quesito che è stato loro posto alla fine degli incontri. Il progetto è stato offerto gratuitamente dalla Fondazione Mondo Animale a tutte le scuole secondarie di primo grado della Regione Campania (anno scolastico 2014/2015).

A settembre 2014 la Fondazione – che da anni è impegnata nel promuovere il rispetto verso gli animali domestici, con l’obiettivo di migliorare il benessere degli animali stessi – ha inviato una lettera a ciascuna scuola media entro il confine regionale campano, proponendo incontri con gli alunni.

Al progetto hanno risposto 15 scuole (200 classi, 4000 ragazzi ca.) da tutte le province della Regione Campania (Napoli, Caserta, Avellino, Salerno e Benevento): la partecipazione delle scuole all’iniziativa della Fondazione è dunque quasi raddoppiata rispetto allo scorso anno scolastico. Durante 100 incontri in 50 giornate scolastiche gli alunni hanno elaborato in modo interattivo con gli insegnanti della Fondazione le esigenze del cane nella sua vita. Partendo da temi come la nutrizione e il mantenimento (habitat secondo i fattori fisiologici, psicologici e comportamentali) gli alunni sono arrivati a confrontarsi con temi più complessi come la prevenzione delle malattie, l’importanza della identificazione/registrazione di cani e gatti e il controllo delle nascite.

La Fondazione è stata particolarmente sorpresa dal fatto che gli alunni fossero preparati sulla sterilizzazione come unico metodo per combattere il randagismo. Con grande bravura cinque di loro, provenienti da diverse scuole (Marianna e Gianpaolo della scuola Foscolo/Cancello ed Arnone, Iris della scuola De Sanctis/Cervinara, Carmen della scuola Pinetamare/Castel Volturno e Matteo della scuola Palasciano/Pianura) sono perfino riusciti a rispondere in modo corretto al compito: quanti milioni di cuccioli possono nascere da una coppia di cani in dieci anni, considerando che le femmine hanno la prima cucciolata già cinque mesi dopo la nascita e ipotizzando che non muoia mai nessuno?

La mattina del 3 giugno la Fondazione ha premiato gli alunni con due libri: “Una cane in famiglia” di Maria Luisa Cocozza e “Il cane intelligente” di Juliane Kaminski.

Tutti entusiasti del progetto: gli alunni, gli insegnanti, i Dirigenti Scolastici, nonché la Fondazione Mondo Animale, e si attende con ansia di riprendere gli incontri già stabiliti in autunno per le altre scuole che hanno aderito al progetto.