Priscilla Bei – Una storia vera [Release 07-02-2015]

Priscilla Bei – Una storia vera
(Release – 07-02-2015) – UPC: 3614590716196

[ECARD]

copertinaep

“UNA STORIA VERA”
L’EP di esordio di Priscilla Bei 
Esce il 7 febbraio in tutti i negozi e nei digital store
Una felice sintesi tra sonorità pop e influenze jazz

[ASCOLTA IL DISCO]

 [SCARICA DISCO MP3]

[SCARICA PRESSKIT]

Il nuovo EP della cantante Priscilla Bei, in uscita il prossimo 7 febbraio, è un album composto da 5 tracce ed è una felice sintesi tra sonorità pop e influenze jazz, con uno sguardo sempre attento al panorama della canzone italiana. “Una Storia vera“, questo il titolo, è una piccola raccolta di racconti al confine tra realtà e immaginazione, in bilico tra la metafora e la vita, tra la sincerità e l’autoironia.

Presentato ufficialmente lo scorso giovedì 15 gennaio presso l’Asino che vola di Roma, dal disco sono stati estrapolati quattro videoclip, tutti registrati il 27 Novembre 2014 in location recording presso “The base music factory” di Frascati. Il primo, “Parla Pure”, è stato svelato in anteprima su Indie Eye lo scorso 21 gennaio, il secondo invece, “Ulisse”, è stato proposto, sempre in anteprima, da Oca Nera mercoledì 28 gennaio. Il prossimo video sarà pubblicato tra febbraio e marzo.

I brani nascono dal desiderio di raccontare in musica quello che le parole da sole non sarebbero riuscite a svelare. Da “Parla Pure“, pezzo cinico e disincantato che smaschera con un andamento velatamente reggae tutte quelle situazioni inaspettate in cui si inciampa quando i retaggi adolescenziali tornano a farci visita, fino a “Ulisse“, dove l’ascoltatore viene trasportato sulla nave dell’eroe di Omero, passando attraverso “La Lista“, un blues delle buone intenzioni e delle promesse che da sempre si scontrano con la pigrizia e con le distrazioni che la vita ci regala strada facendo, e “A Marsiglia” dove ci si immerge fra i fischi dei marinai e le voci sguaiate del porto.

Un EP, insomma, ispirato dai racconti romanzati di un’amica lontana, da un amore lasciato in sospeso, da immagini confuse di ricordi vividi e poetici. Un sogno così bello da sperare che sia, ancora una volta,Una Storia vera.

Tracklist
01 – Parla pure
02 – A Marsiglia
03 – Ulisse
04 – La lista
05 – Una storia vera

CREDITS
Prodotto da Priscilla Bei
Registrato in location recording da: Aurelio Rizzuti e Igor Pardini (Il Cubo Rosso Recording)
Presso: The Base Music Factory, Frascati (RM)
Missato da: Aurelio Rizzuti e Igor Pardini (Il Cubo Rosso Recording)
Masterizzato da: Fabrizio De Carolis (Reference Studio)
Fotografie: Alessandro Pezza
Disegni e grafica: Richolly Rosazza e Trilly B

Voce, composizioni e arrangiamenti Priscilla BEi
Chitarra e arrangiamenti Giacomo Ronconi
Contrabbasso Nicola Ronconi
Tromba Antonino Vitali
Percussioni Daniele Leucci

LINK UTILI
Facebook: https://www.facebook.com/PriscillaBeiMusic
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCLRzniyl9rAJqh48-InLpLg

BIOGRAFIA 

Nata a Roma nel 1987, inizia gli studi musicali a quattordici anni.
La sua formazione principale avviene però tra le mura della Scuola Popolare di Musica di Testaccio dove dal 2002 scopre un gusto che tende sempre più alle sonorità del jazz e della bossa nova. Approfondisce così il linguaggio jazz con Susanna Stivali, Elisabetta Antonini e frequentando seminari e materclass di perfezionamento con Cinzia Spada, Anita Wardell, Roger Treece. Sheila Jordan, Guinga, Gilson Silveira…
Le esperienze musicali variano dalle esibizioni live in piccole formazioni (duo,trio, quartetto) a concerti in organici più numerosi ( Testaccio Tentet di Piero Quarta); brevi ma significative esperienze televisive (“Scalo 76” nel 2008 e “XFactor”nel 2009) e in studio di registrazione (sigla del cartone animato “Max e Ruby” per CVD).
Dal 2010 cura il suo progetto di brani originali, cambiando diversi organici. L’idea è quella di creare un repertorio di canzoni in lingua italiana che si mescolino con il mood del jazz e della bossa nova ma che restino aperte anche alle influenze più moderne dell’elettronica e del pop. Nel 2014 è vincitrice del concorso Music..Ale di Buti (Pisa) per la categoria solisti con i brani Parla Pure e A Marsiglia. Partecipa al contest “Musica Controcorrente” svoltosi presso il CET di Mogol e vince il Premio Siae con Samba di Città come “Miglior Composizione”, e la targa “Omaggio a Mogol” con l’arrangiamento e reinterpretazione di Vento nel Vento (Battisti-Mogol).
A Novembre 2014 incide il suo primo Ep con Il Cubo Rosso Recording insieme a Giacomo Ronconi, Nicola Ronconi, Daniele Leucci e Antonino Vitali.