Prima Volta e rapporto Coppia-Casa ad Officina Teatro con “Angeli e No”

08 angeli pitchAd Officina Teatro  “ANGELI E NO”,  piece sulle esperienze della “prima volta”

 

Un weekend con il terzo appuntamento della  la stagione teatrale di Officina Teatro a Caserta. In cartellone,  per l’ 1 e 2 Novembre “ ANGELI e NO “ di e con Luciana Maniaci e Francesco D’Amore che  indagano in maniera esilarante le esperienze della “prima volta” e il rapporto tra coppia e casa.

 

“La prima volta non esiste. Nessun gesto si compie pienamente la prima volta che si tenta. C’è sempre un prima del prima. I momenti preparatori, gli azzardi, gli arrancamenti, i balbettii, sono importanti come e più dell’azione stessa. La prima parola teatrale poi è – come per i neonati – una balbuzie, un suono disarticolato, qualche sillaba strillata a pieni polmoni ma con scarsa definizione. “Cosa ha detto?”, si chiedono i parenti riuniti intorno al pargolo. Tra i primi balbettii dei Maniaci d’Amore c’è una piccola indagine sul rapporto tra una coppia e una casa. Un corpo a corpo comico e delirante tra un uomo e una donna che hanno deciso di non uscire più dalla loro stanza da letto, di accumulare oggetti, di non avere più rapporti con l’esterno e di vincere così la paura. Mentre la casa osserva, governa, comanda e punisce”.

 

I Maniaci d’Amore sono Luciana Maniaci (28 anni, nata a Messina) e Francesco d’Amore (30, Bari). Si conosco alla Scuola Holden di Torino e iniziano a lavorare come compagnia nel 2007, appena scoprono l´alchimia dei loro cognomi. Il Nostro Amore Schifo (2009), il loro primo lavoro, ha già toccato ottanta piazze italiane. Nel 2009 hanno portato in scena, insieme a Michele Di Mauro e Anita Caprioli un testo teatrale dei fratelli Cohen .

 

Per info e prenotazioni ( 1 Novembre inizio spettacolo h 21.00, 2 Novembre h 19.00)

Officinateatro

Viale degli antichi platani 10

81100 San Leucio (CE)

0823 36 30 66 – 3491014251

info@officinateatro.com

www.officinateatro.com