Buona Sanità 2016: Informare tra i premiati

 

Lo scorso 29 settembre, presso il Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare di Napoli, si è tenuta la consueta premiazione, organizzata dall’Associazione per la Buona Sanità, il cui presidente è la dott.ssa Mariarosaria Rondinella, per chi si è adoperato per il benessere, la ricerca ed il sociale. Il Premio Nazionale, istituito nel 1997, intende dare luce, visibilità, speranza ai professionisti della salute che, con la loro testimonianza di vita, possono

Andre Ballabio riceva il premio
Andre Ballabio parla alla platea dopo aver ricevuto il premio

essere di esempio a quanti si avvicinano al mondo dell’umana sofferenza. Con ogni professionista viene premiato chi lavora egregiamente al loro fianco e fa rispettare la legalità per la tutela dei cittadini. Contestualmente, il Premio Giornalistico Buona Sanità mira ad incoraggiare e conferire un riconoscimento al giornalismo di qualità grazie al quale l’opinione pubblica viene sensibilizzata su tematiche quali la salute, l’assistenza sanitaria e i diritti dei pazienti. La corretta informazione su temi riguardanti la salute rappresenta oggi uno dei cardini principali della professione giornalistica.

Quest’anno ad essere premiata, per quanto concerne la sezione “Comunicare”, è stata la nostra redazione, insieme al prof. Pietro Funaro, direttore dell’ARPA Campania, Alessandro Sansoni, consigliere nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Francesca Scognamiglio e Romolo Sticchi, giornalisti RAI. Gli altri gruppi riconosciuti sono stati quelli di “Ricercare”, “Prevenire”, “Curare”, “Formare” ed “Amare”.

La redazione di Informare premiata al Teatro Mediterraneo
La redazione di Informare premiata al Teatro Mediterraneo

Informare ha intrapreso da tempo un impegno importante
relativo alla divulgazione scientifica. Abbiamo colto la fecondità del sapere scientifico e della sua longevità, oltre che l’indispensabile pubblica utilità, incontrando scienziati e personalità del campo medico quali ad esempio lo scienziato Antonio Giordano, il dott. Andrea

_mg_0175
Premiati il dott. Salvio Zungri e Pietro Funaro

Ballabio, fondatore e direttore dell’Istituto Telethon di Genetica e Medicina a Napoli, anch’egli premiato, il prof Michele Marzullo, specializzato in medicina dello sport, chirurgia generale, malattie dell’apparato cardiovascolare e cardiochirurgia, il prof. Enrico Castellacci, specialista in Ortopedia e Traumatologia, in terapie fisiche e riabilitazione e in Medicina dello Sport, e tutte quelle personalità che rappresentano la Buona Sanità.

di Fabio Corsaro

About Fabio Corsaro

Ho 22 anni e da quasi 3 primavere sono giornalista pubblicista. Dirigo la splendida redazione di Informare, di cui faccio parte dai miei teneri 16 anni. Sono laureato presso l’Università di Salerno in Scienze della Comunicazione e, in virtù della specialistica, mi appresto a fare esperienze internazionali (non ricordatelo a mia mamma). Per il resto avanti con un detto che non muore mai... Per aspera ad astra!