Pompei – Casal di Principe,si lavora per un accordo culturale d’interesse internazionale.

12226647_1004676266257553_1178744072_n 12231406_1004675496257630_94339760_n 12233333_1004675772924269_452521699_n 12242150_1004677106257469_1196449598_nCi giungono notizie e foto di un incontro avuto dal sindaco di Casal di Principe
Renato Natale e il sovrintendente degli scavi di Pompei Massimo Osanna, sembra che per il momento trattasi unicamente di un idea, ma si sta lavorando in tal senso. Crediamo anche che si stia lavorando ad un progetto di più ampio respiro, visto che nell’attuale Polo Museale di Casal di Principe vengono ospitate opere con una tematica ben precisa e sarebbe poco coerente con i reperti Pompeiani .
Dal mondo della cultura viene molto apprezzata la strada intrapresa dall’amministrazione, anche grazie all’impegno dell’assessore Mirella Letizia. La redazione d’Informare augura buon lavoro. (T.M.)

Il Sovrintendente degli scavi di Pompei, Massimo Osanna incontra il sindaco di Casal di Principe Renato Natale e stanno lavorando per poter esporre i reperti di Pompei nel polo museale di Casal di Principe

Anche l’assessore alla cultura Mirelle Letizia è stata in visita all’importantissimo sito archeologico pompeiano e le foto dei calchi che potrebbero essere esposti a Casal di Principe.

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.