Parco Saraceno… aggiornamenti

Ci hanno informato che le persone sgombrate dalle palazzine dichiarate pericolanti non hanno avuto nessun tipo di assistenza … in particolare la signora Cristina Skiba, invalida al 100% e in stato post operatorio, stia dormendo in auto con il figlio perchè non hanno dove andare e nessun tipo di assistenza gli è stata offerta… in attesa di conoscere che fine dovranno fare.
Sentito per le vie brevi l’assessore alle problematiche sociali Rosalba Scafuro, la stessa ha garantito che la situazione già veniva monitorata dal comune, trattasi di occupatori abusivi, ma appena sarebbe rientrata in sede, avrebbe dato aggiornamenti e notizie precise sulla situazione.
In questo momento il figlio della signora Skiba, in ritorno dal comune ci dice . ” non c’è possibilità di poterla aiutare, il comune non ha mezzi”.
Questa donna, anche questa notte dormirà in auto…!!!
NON è possibile, in un comune dalla sensibilità e solidarietà come quello di Castel Volturno, distintosi in tal senso con questa amministrazione, non si riesca a trovare una soluzione… che resta principalmente UMANA,… investendo della problematica anche le istituzioni delegate ad intervenire.
Questa storia del Parco Saraceno deve avere una soluzione…accogliamo giustamente, profughi e disperati a migliaia… e non si riesce a trovare una soluzione adeguata a 15/20 persone …e che ne abbia diritto.

Tommaso Morlando

 

About Fabio Corsaro

Ho 22 anni e da quasi 3 primavere sono giornalista pubblicista. Dirigo la splendida redazione di Informare, di cui faccio parte dai miei teneri 16 anni. Sono laureato presso l’Università di Salerno in Scienze della Comunicazione e, in virtù della specialistica, mi appresto a fare esperienze internazionali (non ricordatelo a mia mamma). Per il resto avanti con un detto che non muore mai... Per aspera ad astra!