Piano City Napoli: un festival per gli amanti della musica e del pianoforte

Immaginate un grande concerto, in uno dei palcoscenici più suggestivi che l’architettura di una città calda e accogliente possa offrire. Immaginate poi il colonnato della Chiesa di San Francesco di Paola  attraversato da tanti pianoforti, mentre abbraccia Piazza del Plebiscito con le note suggestive della musica classica.
Sarà il compositore Daniele Lombardi, insieme a 21 musicisti al piano, a inaugurare domani, 9 ottobre alle ore 21.00, la terza edizione del Piano City Napoli.
La location principale del festival, ideato dal pianista tedesco Andreas Kern, sarà il Complesso Monumentale di S. Paolo Maggiore. Sabato 10 e domenica 11 il complesso monumentale offrirà gratuitamente la maggior parte dei concerti e degli eventi  all’interno della Basilica, nelle sale del Refettorio, nella Sagrestia e all’interno del Chiostro. I Main Concerts si terranno invece a S. Lorenzo Maggiore.
Piano City Napoli ospiterà non solo concerti di musica classica e non esclusivamente concertisti professionisti. Si spazierà dal genere classico al pop, dal jazz al rock e alla contemporanea. Si esibiranno musicisti professionisti, ma pure dilettanti, appassionati e studenti. Elemento di dominio incontrastato sarà il pianoforte.
Una piacevole caratteristica saranno gli house concert, eventi più diffusamente noti nelle grandi capitali europee. Si tratta di concerti eseguiti in case private, trasformate per l’occasione in ‘palcoscenici’ per esibizioni esclusive, sino ad esaurimento posti.
“ Piano City Napoli è un festival fatto dai napoletani per tutti coloro che amano Napoli e il pianoforte – affermano gli organizzatori – e per valorizzare la tradizione del pianoforte a Napoli e della Scuola pianistica partenopea”.
E’ possibile visionare l’intero programma al seguente link -> Piano City Napoli 9-10-11 ottobre 2015.
Siete tutti invitati.

Barbara Giardiello