Napoli, la “Pazzianne & Redenne” ritornano a teatro con il loro primo inedito

Locandina "L'umoristica una finta storia vera"

La compagnia amatoriale teatrale “Pazzianne & Redenne” presentano “L’Umoristica – una finta storia vera” al Teatro Immacolata di Napoli (via Francesco Nuvolo, 9 – Scalette di Piazza Immacolata), Sabato 9 Aprile 2016 ore 20:30 e Domenica 10 Aprile 2016 ore 19:00.

Ad aprire la serata, in attesa della rappresentazione, un neonato gruppo musicale allieterà i minuti che precederanno l’apertura del sipario, i “Piano 21” (composto da: Giovanni Chiummariello, Marco Scarfiglieri, Antonella Picone e Gabriella Desideri) saranno felici di presentarsi al grande pubblico durante questo appuntamento.

“L’Umoristica – una finta storia vera” è il loro primo lavoro inedito, interamente ideato, scritto e diretto da Salvatore De Marco e Raffaele Picone, con il quale cercheranno di calarvi in una storia che è impressa nel nostro patrimonio culturale, facendovi vestire i panni di personaggi che tutti, o quasi, conosciamo.

«“L’Umoristica” ovvero il “Teatro Umoristico Dei De Filippo”, fu la prima compagnia teatrale completamente autogestita dai celebri fratelli. La storia che vogliamo raccontarvi, però, non parla solo di questo. La famiglia, con i suoi confitti e con i suoi affetti,è la vera protagonista di questa commedia che scava all’interno di una storia di cui tutti conoscono solo l’epilogo.  Eduardo e Peppino De Filippo vissero il loro rapporto fraterno confondendolo troppo spesso con il ruolo professionale, uniti soltanto dall’amore verso la sorella Titina. La volontà di omaggiare questi nomi mostrandone le persone e non i personaggi è ciò che ci ha spinto nella scrittura di questo lavoro. Essendo il nostro primo inedito, non potevamo trovare migliore argomento inaugurale.» Queste le parole di uno dei due autori, Salvatore De Marco

Attori e Interpreti

Alessandro Aiello | Don Aiello (Impresario)

Andrea Basso | Antonio Casagrande

Camilla Innacolo | Regina Bianchi (Bambina)

Emmanuele Esposito | Gino

Federica Capuozzo | Titina De Filippo

Francesco Ciarmiello | Ugo D’Alessio

Giuseppe Aprea | Pietro Carloni

Giuseppe Madonna | Antonio De Curtis

Ludovica Pedicini | Angela Pagano

Maria Pia Amendola | Regina Bianchi

Martina Masi | Angelo dell’Ascolto

Pasquale Forte | Luigi Pirandello

Raffaele Picone | Peppino De Filippo

Salvatore De Marco | Eduardo De Filippo

Zaira Capuozzo | Dolores Palumbo

 Costumi

Susy Garofalo

Per info e prenotazioni:

Cell: 393 2705664 / 366 3822148 – E-mail: pazzianne.redenne@gmail.com

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Pazzianne-Redenne-199913310108064/

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/239547339720437/

Pazzianne & Redenne

La compagnia amatoriale teatrale “Pazzianne & Redenne” nasce nel 2008 da un’iniziativa di un gruppo di ragazzi del quartiere Materdei di Napoli. Debuttano al teatro Immacolata con la commedia in 3 atti di Aiello “Na’casa sott’e Ngopp”. La compagnia propone commedie tipiche della migliore tradizione teatrale napoletana con lo scopo di valorizzare e di riportare in auge un patrimonio artistico-culturale, fonte di immenso orgoglio per noi napoletani. Ogni dettaglio viene curato nei particolari con l’ausilio di persone esperte e affermate nei rispettivi campi (costumi, scenografie etc.), il tutto grazie all’aiuto degli sponsor e dell’autofinanziamento degli attori.

Commedie rappresentate:

  • 2009Na casa sott’e ngopp – 3 Atti di Aiello
  • 2010E’ tre pecore viziose – 3 Atti di Eduardo Scarpetta
  • 2011Na Santarella – 3 Atti di Eduardo Scarpetta
  • 2012Lu curaggio de nu pumpiero napulitano – 3 Atti e un prologo di Eduardo Scarpetta
  • 2014Signori biglietti – 3 Atti di Giovanni Rescigno
  • 2015‘O scarfalietto – 3 Atti di Eduardo Scarpetta

 

 

di Gabriele Arenare

About Gabriele Arenare

Classe '88. Laureato in Informatica (Tecnologie Multimediali), presso il dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Napoli "Parthenope". Diplomato in Fotografia pubblicitaria, Grafica pubblicitaria ed editoriale e Web Design presso l’ILAS (Istituto Superiore di Comunicazione visiva) a Napoli.