Parco delle Fortificazioni di Capua

Don Cosciotte de La Magna - Foto 5Don Cosciotto de La Magna - Foto 2Successo per la Rassegna Teatrale “Incanti estivi sotto le stelle”

Sabato lo spettacolo di chiusura “Donne Cartoon”

 

Dopo il successo del primo spettacolo, “Il mestiere dell’attore, ultimo atto. L’orso e la corista”, andato in scena sabato 14 settembre 2013, ha riscosso grandi consensi anche la rappresentazione di sabato 21 settembre 2013, “Don Chisciotte, Carluccio e la Fattucchiera”, il secondo evento teatrale rientrante nella Rassegna “Incanti Estivi sotto le Stelle”, organizzata presso il Parco delle Fortificazioni di Capua (Ce) dall’Associazione Culturale “Itinerarte” e dell’Associazione Culturale “Il Colibrì”, che si concluderà sabato 28 settembre 2013, sempre presso il Parco delle Fortificazioni di Capua, con la commedia “Donne Cartoon a cura dell’Associazione Culturale “Uroburo TeatroDanza” in coproduzione con “Intinerarte”.

 

Una platea numerosa e divertita ha accompagnato, sabato sera, con scroscianti applausi la rappresentazione dello spettacolo teatrale “Don Chisciotte, Carluccio e la Fattucchiera” di Antonio Magliulo, a cura dell’Associazione “Il Colibrì” di Sant’Arpino (CE), del Gruppo Teatrale “Il Pendolo” (CE) in collaborazione con l’Associazione “Itinerarte” di Portici (NA), con adattamento e regia di Antonio Iavazzo.

 

Grande attesa per lo spettacolo “Donne Cartoon”, sabato 28.09.2013, per la regia di Daniela Mancini.

 

Costo del biglietto unico: 10 euro .

Per info:

Parco delle Fortificazioni, Via Napoli 4, Capua (Ce).

Tel. 0823.36.56.730  oppure  0823.63.73.98

Cell. 348.755.25.16 oppure 340.229.89.26

 

 

* P.S. Si allegano la locandina della Rassegna ed alcune foto di scena della spettacolo di sabato scorso “Don Chisciotte, Carluccio e la Fattucchiera”.

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.