Panini, NAPOLIperEXPO, al via agevolazioni Cosap

index

La giunta comunale ha approvato, su proposta dell’assessore al Lavoro e Attività produttive, Enrico Panini, un importante atto deliberativo per promuovere e favorire lo svolgersi sul territorio napoletano di manifestazioni ed eventi legati a EXPO 2015, la grande kermesse internazionale inaugurata il primo maggio scorso il cui tema è “Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita”.

Tutte le manifestazioni che prevedano l’occupazione di suolo pubblico, che hanno ottenuto o che otterranno le autorizzazioni necessarie al loro svolgimento e che saranno inserite nel programma NAPOLIperEXPO, beneficeranno di agevolazioni consistenti nella riduzione del 50% della tariffa COSAP prevista per manifestazioni, spettacoli, eventi e rappresentazioni in genere, con un pagamento che si riduce dunque al 15% della tariffa base quando le manifestazioni hanno carattere commerciale e nell’esenzione dalla tariffa COSAP per le manifestazioni a titolo gratuito.

È possibile partecipare al programma NAPOLIperEXPO presentando la propria proposta nell’ambito della “Chiamata di idee NAPOLIperEXPO” – disponibile sul sito istituzionale www.comune.napoli.it.

Saranno selezionate le iniziative coerenti con i temi di Expo2015 e finalizzate a dar lustro alla tradizione secolare che la città vanta nel campo dell’alimentazione e della sicurezza alimentare, ovvero quelle in grado di integrare e innovare l’offerta turistica tradizionale arricchendo l’offerta della città.

Il programma NAPOLIperEXPO è destinato ad arricchirsi ogni giorno, poiché la “Chiamata di idee” resterà aperta per tutta la durata di Expo, quindi fino al 31 ottobre.

Conferenze, fiere, itinerari turistici, degustazioni, spettacoli ed eventi: centinaia di iniziative programmate fino al 31 ottobre per rendere oltremodo attraente la città ed attrarre visitatori, turisti e investitori.