L’ONU condanna la Spagna per la repressione in Catalogna

Catalunya Independencia
Le Nazioni Unite hanno condannato le azioni repressive messe in atto dal governo spagnolo in Catalogna.
“La Spagna deve garantire il rispetto dei diritti in merito al referendum catalano”.
“Indipendentemente dalla legalità del referendum, le autorità spagnole hanno la responsabilità di rispettare i diritti che sono essenziali per le società democratiche”.
“Le misure che si stanno prendendo sono preoccupanti perchè sembrano violare i diritti individuali fondamentali, limitando il flusso dell’informazione pubblica e la possibilità di un dibattito aperto in un momento critico per la democrazia spagnola”.
Questi sono i passi più importanti del documento. I catalani vogliono solo esprimersi in merito al loro futuro e non vogliono assolutamente imporre alcuna dichiarazione unilaterale di indipendenza.
La democrazia e la libertà sono valori fondamentali e vanno difesi ad ogni costo.
Viva la democrazia!
Viva la libertà!
Viva la Catalogna libera!
di Antonio Cartagine

 

About Redazione Informare

Magazine mensile, gratuito, di promozione culturale edito da Officina Volturno, associazione di legalità operante in campo ambientale, sociale e culturale.