Castel Volturno, l’onestà per alcuni cittadini è la normalità

portafogli a terra

Un nostro lettore, cittadino di Castel Volturno, ci segnala una vicenda che riteniamo degna di nota.

copia di un documento della Questura di Caserta di Aziz Awudu
Copia di un documento della Questura di Caserta di Aziz Awudu

Pochi giorni fa, il suddetto cittadino mentre fa jogging sulla Domitiana trova un portafoglio con 290 € e la copia di un documento della Questura di Caserta, di richiesta di protezione internazionale da parte di un giovane ghanese, tale Aziz Awudu.

L’onestà del cittadino lo porta a recarsi, senza pensarci due volte, alla caserma di Pinetamare (la più vicina alla sua abitazione), consegnandolo al carabiniere di turno, che gli spiega che verrà mandato alla caserma di Castel Volturno per competenza territoriale. Il giorno dopo, anche l’emerito Comandante Passero, telefona al cittadino per ringraziarlo del gesto esemplare, assicurandogli che il portafoglio verrà restituito al proprietario.

Come redazione ci uniamo all’encomio del Comandante Passero, perchè ancora una volta viene fuori la parte migliore dei nostri cittadini e di persone come Paolo.

Intanto per facilitare il lavoro dei carabinieri, vi invitiamo a segnalare la vicenda affinchè il giovane ghanese possa ritrovare ciò che gli appartiene.

La Redazione

 

About fulvio mele

Fulvio Mele: Ventenne Giornalista Pubblicista da Marzo 2016 e Vicedirettore di Informare da Giugno dello stesso anno. Diplomatosi al Liceo Scientifico R. Caccioppoli di Napoli. Laureando in Sociologia (scienze sociali) presso la Facoltà della Federico II. Entra nell'associazione "Officina Volturno" nell'agosto 2013. Esordisce come giornalista nel mensile di ottobre 2013, scrivendo una rubrica sui libri, "Leggi che ti passa". "Credo che per essere giornalista bisogna essere curioso e andare oltre le cose; credo che la notizia non si crea ma la si racconta entrandoci dentro, aprendola dall'interno; credo che un vero giornalista scrive di emozioni e di storie, soprattutto dà voce a chi voce non ne ha ; credo che essere giornalista sia uno stile di vita"