Notte Bianca al Vomero “La collina contro il racket e l’usura”

 

ff

Dopo 4 anni la notte bianca al Vomero è giunta alla sua 4° Edizione , però questa volta decidendo di sposare una causa molto sentita e ricercata all’interno della città , ovvero quella della “ Legalità” . Lo scorso 24 Ottobre sono state sette le piazze adibite a festa , dando luce e colore a tutto il quartiere collinare con il susseguirsi di spettacoli ed esibizioni di ogni genere .

Di fondamentale importanza è stato il tema centrale dell’evento considerato una risposta attiva di tutti i cittadini a favore di tutte le battaglie contro la criminalità, e non a caso la manifestazione è stata aperta da un intervento del Procuratore nazionale Antimafia Franco Roberti accompagnato dal sindaco Luigi De Magistris sul palco di piazza Vanvitelli ,intitolato “La Collina contro il Racket e l’Usura” .

A dir poco impressionante è stata la presenza in tutto il quartiere durante la manifestazioni di oltre 250 esponenti delle forze dell’ordine tra cui : Carabinieri , Polizia di stato ,Fiamme Gialle ,  Esercito , Protezione Civile e Croce Rossa . Il tutto per dare un messaggio forte non solo alla cittadinanza , mostrando cosi una massiccia presenza dello stato sul territorio a protezione dei cittadini , ma anche a chi ancora è intenzionato a delinquere in una città ormai stanca di soprusi .

L’evento però è andato oltre il solo senso civico dei cittadini , dando sfoggio di notevoli esibizioni artistiche di ogni genere proposte dalle più importanti associazioni attive sul territorio, e tra le più belle è assolutamente da ricordare il momento centrale della serata , quando allo scoccare della mezzanotte , in tutte le sette piazze del quartiere , si diffonde in contemporanea la musica e la voce di Pino Daniele , dando vita ad un omaggio senza uguali.

Infine la serata si è chiusa con l’evento “Alla Luce della Notte” organizzato da Bang! & Drop in piazzale San Martino , un evento disco dove tutti i giovani hanno potuto trovare un nuovo modo di sostenere la legalità , e anche se inusuale in questo modo migliaia di giovani hanno brindato alla “Legalità” senza alcun timore di ritorsioni e senza vergogna.

In questi ultimi mesi Napoli è sempre più ricca di iniziative culturali , ciò grazie anche all’assidua partecipazione di scuole e le librerie, e proprio per sostenere la manifestazioni gli alunni di tutte le scuole del quartiere hanno messo in mostra i lavori svolti sul tema della legalità, ma anche docenti e dirigenti in prima linea per incontrarsi e confrontarsi.

Ricordiamo inoltre che la 4° edizione della Notte Bianca al Vomero è stata organizzata dalla Quinta Municipalità e sostenuta dal Presidente Mario Coppetto.

 

Vincenzo Lo Cascio