Napoli:deliberato pagamento alla Terme di Agnano

TERME DI AGNANO

La giunta comunale ha deliberato il pagamento in favore della società Terme di Agnano la cifra di € 95.000,00 quale ristoro dei costi per l’ospitalità protrattasi tra i mesi di febbraio e luglio delle 38 persone sgomberate dall’ex convento di Via Belvedere la mattina del 08/02/2015. Una decina di essi prima che fossero predisposte altre soluzioni, hanno lasciato la struttura il 05/10/2015.

Tale ospitalità, avvenuta senza il ricorso ad alberghi privati e tariffe di mercato, viene così configurata come passaggio transitorio alle strutture di “albergo sociale” che l’amministrazione comunale sta predisponendo con enorme abbattimento di costi e con regolamenti ispirati a patti di reciproca collaborazione, che pongono al centro la dignità ed i bisogni di chi perde la casa e vive una condizione purtroppo ricorrente di assoluta emergenza abitativa.

Nel contempo, tale situazione, ha affiancato il periodo di passaggio della realtà Terme di Agnano, per la quale il Comune di Napoli ha posto in essere impegnative azioni di rilancio, garantendo gli oneri per l’ospitalità che a consuntivo si tramutano, in questo spirito, in una cifra giornaliera di circa 14 euro a persona.

Martina Giugliano

About martina giugliano

Nata il 05/02/1991 a Napoli. Laureanda presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II in Lettere Moderne. Addetto Stampa dell’Associazione “Social Evo“. Speaker radiofonica, tutti i venerdì curo la rubrica free time sulle frequenze di Radio Amore.