Napoli:Associazione demA presenta “Io so e ho le prove” 7 maggio alle ore 18 – Villino Manina, vicoletto Cimarosa n. 5, Vomero

20150306_92365_IMG-0754 145245251-2fc8d7a7-eec2-41de-a8dc-0b4f27d1b74b“Io so e ho le prove”

7 maggio alle ore 18 – Villino Manina, vicoletto Cimarosa n. 5, Vomero

incontro-dibattito

Le strategie delle banche verso i correntisti svelate da un ex manager bancario “pentito”

La piaga dell’usura raccontata dai rappresentanti delle categorie commerciali

Invitiamo e ne discutiamo con rappresentanti di istituti di credito, rappresentanti di categorie commerciali, vittime, istituzioni e con il manager “pentito” che sa e ha le prove.

È la prima volta infatti che un ex manager bancario racconta tutto. Vincenzo Imperatore è stato per vent’anni nelle direzioni operative di alcuni tra i più blasonati istituti di credito italiani. Prima e dopo la crisi economica. La sua testimonianza svela i segreti, le strategie e i maneggi delle banche a danno del correntista. I costi eccessivi caricati sui conti correnti (“almeno il 20 per cento di quello che il correntista paga non dipende dal tasso d’interesse”, scrive Imperatore nel suo libro). La moltiplicazione delle commissioni. Il ricatto psicologico dietro le richieste di rientro. L’usura. Le procedure di calmierazione reclami per i clienti che si accorgono di movimenti strani sul conto e minacciano di chiuderlo. E ancora centinaia di irregolarità e leggerezze nella redazione dei contratti.

 

Questo libro rappresenta uno strumento utile dalla parte del correntista.

INTERVENGONO
Vincenzo Imperatore
Autore del libro “io so e ho le prove” edito da Chiarelettere

Giuseppe Sottile
Banca Etica Napoli

Vincenzo Perrotta
Presidente Confimprese Italia
Centro Commerciale Vomero-Arenella

Vincenzo Schiavo
Presidente Confesercenti Napoli

MODERA
Barbara Tafuri
Giornalista

CONCLUDE
Luigi de Magistris
Sindaco di Napoli

Carmine Giordano

associazione demA

cel 3207179766

tel 081 19244958
web: www.associazionedema.it
facebook: associazione demA
twitter: @ass_dema

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.