Napoli-notte degli innamorati al Museo del Sottosuolo: “MusicAmmOrsott ‘o sUol”

10984871_10205541065142886_2011831916_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per una notte degli innamorati all’insegna dell’amore universale, per celebrare il classico ed il diverso, per la nostra terra di appartenenza e per una napoletanità spesso dimenticata, quest’anno, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli, avrete l’opportunità di trascorrere un paio d’ore a 25 metri di profondità per un viaggio attraverso le ampie sale sotterranee, gli scorci ed i cunicoli di un ex ricovero antiaereo, e di ammirare  le testimonianze di una parte importantissima della storia napoletana, in un affascinante alternarsi di luci ed ombre.

Sito in Piazza Cavour 140, il Museo del Sottosuolo  propone un percorso nella sua suggestiva location, con una visita alle antiche cisterne, di origine greco-romana, riutilizzate nel corso degli anni ’40 come ricoveri per offrire rifugio ai cittadini durante i bombardamenti aerei.

All’apertura straordinaria per la visita guidata notturna, si coniuga una proiezione di esclusivi filmati 3D, ed una degustazione dei “Vini del sottosuolo” offerti dai sommelier e barman del partner Wine Bar Scagliola, accompagnati da un “cuoppo” di fritture tipiche napoletane.

Al termine della visita, un palco sarà messo a disposizione del pubblico, e chi vorrà sarà invitato a presenziare con una poesia, una canzone o una qualunque manifestazione estemporanea che esprima l’amore verso una persona amata o per Napoli, un amore antico o tutto nuovo e trasversale…

Insomma, sarà un’occasione da non perdere per scoprire la storia nascosta di Napoli e celebrare insieme l’amore per la nostra città!

Scritto da:   Giorgia Oliva – giorgiaoliva.press@gmail.com

 

Informazioni sull’evento           


Quando:
 Sabato 14 febbraio 2015
Dove: Piazza Cavour 140, Napoli
Durata: circa 2 ore
Ora: 21,30
Dopo la visita:  Cuoppo di frittura e calice di vino

Prezzo: 20 euro la coppia, 12 euro i singoli (ingresso, visita guidata e degustazione)
Per prenotazione obbligatoria

Email: marilenazanniello@hotmail.it      Tel: 338-2181512   Marilena

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.