Sensibilizzazione e legalità per i rifugiati con il “Napoli Integration Festival”

DOMENICA 11 GIUGNO 2017

NAPOLI INTEGRATION FESTIVAL

‘No Crime Days’ | start _ h 10.00 am | Galleria Principe di Napoli | Giugno Giovani 2017

 

Domenica 11 giugno, a partire dalle 10.00 e sino alle 20.30, la Galleria Principe di Napoli ospiterà il Napoli Integration Festival, una campagna di sensibilizzazione alla legalità per i rifugiati richiedenti asilo: una giornata-evento con seminari, laboratori e spettacoli.

Vi alleghiamo il programma dell’evento:

• ore 10:00  TAI CHI in galleria a cura di TANA Tai Chi Napoli | percorsi armonici.

• ore 11:00  Saluti di benvenuto, presentazione delle attività e delle associazioni promotrici | Interventi a cura di: Rete co’mar, Less Onlus, Scuola di Pace Napoli,Margherita D’Andrea.

• ore 12:00 _ Consorzio Matrix | disegno sull’acqua con Valentina Di Petta, laboratorio di percussioni afrocubane BATALAB diretto da Paolo Bata Bianconcini con Marco Garofano.

• ore 13:30 / 14:30  Catering etnico a cura della Cooperativa Tobilì (composta da rifugiati) Bouyagui Konate -Shukri Khalif Abdulle.

• ore 15:00 Workshop di danza e percussioni con  Ousmane Sanou | Davide Carnevale presenta Land Art Campi Flegrei.

• ore 17:00 / 18:00 Cristiana Liguori, Flora Palmieri, Serena Costantino, Maria Assunta Bruno | CORPI DI TEATRO presentano Le metamorfosi del ragno.

• ore 18:00 Prageeth Perera e Geetv Srilanka, Ugo Gangheri , Max Carola e Gabriella Rinaldi, Marco Gesualdi con Guido Russo e Nicola de Luca | con: YELLOW SUBMARINE centro musica, NAFrythm & Euphoria Gospel Choir, Rete co’ mar.

• ore 20:00 / 20:30 Saluti finali.

 

#napoliintegrationfestival