Napoli: la raccolta differenziata è un percorso necessario non solo un obbligo di legge

La raccolta differenzia è sempre stato uno dei problemi che ha attanagliato di più la Città di Napoli, cittadini spesso e volentieri distratti e un immagine di Napoli il più delle volte connessa all’inciviltà. Fortunatamente la situazione è cambiata radicalmente allontanando in questi termini sia il luogo comune che disegna Napoli come la città della munnezza sia migliorando la vivibilità e la quotidianità di una delle più belle del mondo
“I dati nel mese di Novembre sulla % di raccolta differenziata prodotta dalla Città di Napoli sono estremamente incoraggianti – ha dichiarato il Presidente di ASIA Francesco Iacotucci –  abbiamo raggiunto infatti quota 33,6%. Il balzo in avanti è stato di 2 punti percentuali rispetto al solo mese di Ottobre. Lo sforzo profuso da ASIA nell’ampliare le zone di Napoli dove si adotta la raccolta differenziata “porta a porta” assieme ad una crescente consapevolezza da parte dei Cittadini che differenziare è un percorso necessario e non solo un obbligo di legge, sta conducendo la Città ai traguardi auspicati”
Martina Giugliano
martina.giugliano@libero.it

About martina giugliano

Nata il 05/02/1991 a Napoli. Laureanda presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II in Lettere Moderne. Addetto Stampa dell’Associazione “Social Evo“. Speaker radiofonica, tutti i venerdì curo la rubrica free time sulle frequenze di Radio Amore.