Napoli- la presentazione della proposta politica del governatore della Toscana

Sabato 19 novembre dalle 15 presso la sede del Maschio Angioino

il libro di Enrico Rossi “Rivoluzione socialista”rivoluzione socialista

per la prima volta in Campania la presentazione della proposta politica del governatore della Toscana

Secondo Enrico Rossi dopo trent’anni di predominio dell’ideologia liberista, la sinistra non è scomparsa. In “Rivoluzione Socialista. Idee e proposte per cambiare l’Italia” pubblicato da Castelvecchi editore delinea la sua proposta per l’Italia e per il Partito Democratico, immaginando una sinistra che recuperi il contatto con i propri valori e le sue idee fondative per proporre un’alternativa concreta.

Dopo i saluti di Lucia Valenzi e di Antonio Damiano, segretario generale della Fondazione e l’introduzione del  docente della Link Campus University Lucio Libonati, con la moderazione di Livio Varriale di Julie Italia, intervengono  l’assessore alla Cultura del Comune di Napoli Nino Daniele e il presidente dell’Anci Campania Domenico Tuccillo.
Sarà presente l’autore che concluderà l’incontro..

Lucia Valenzi

 

per ulteriori info scrivere a segreteria@fondazionevalenzi.it


SCOPRIRE IL BUONO ATTRAVERSO IL BELLO !

http://www.fondazionevalenzi.it/fvnews/212/Il_progetto_sociale_Bell_e_Buon.aspx

il progetto sociale per l’infanzia della Fondazione sostienilo gratis con una semplice firma:

Devolvi il 5×1000 delle tue tasse alla Fondazione Valenzi onlus

inserendo il codice fiscale nel primo riquadro :

95118740638


per vedere le immagini delle quattro litografie della Fondazione Valenzi clicca qui:
http://www.fondazionevalenzi.it/contents.aspx?id=5

LA MEMORIA PER IL FUTURO!

__
per una presentazione generale e una rassegna stampa della Fondazione Valenzi clicca qui:
http://www.fondazionevalenzi.it/public/temp/Fondazione_Valenzi_2015.pdf
http://www.fondazionevalenzi.it/rassegna_stampa.aspx

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.