Napoli, giovedì 18 febbraio ore 18.30 – Chiaia Hotel de Charme – Via Chiaia 216

Poeté presenta

Il peso del vuoto, un romanzo di Umberto Cortese 

Napoli, giovedì 18 febbraio ore 18.30 – Chiaia Hotel de Charme – Via Chiaia 216

Nell’ambito della rassegna letteraria Poeté, a cura di Claudio Finelli, il Chiaia Hotel de Charme ospita una conversazione sul romanzo di Umberto Cortese “Il peso del vuoto” (ed. Marotta&Cafiero), insieme all’autore intervengono: Diletta Capissi, giornalista e Gioconda Marinelli, scrittrice. Letture di Roberto Maiello, coordina Claudio Finelli.

Il romanzo

Colette chiude un diario con una fine che non avrebbe mai voluto leggere. Olmo trova una storia in un corpo nudo che non avrebbe mai voluto incontrare.

È la storia di Andrea che racconta quel conflitto eterno tra il mondo degli affetti e quello degli uomini con le loro convenzioni e strutture sociali, presentate come eterne ed immutabili. La famiglia, la Chiesa, i tribunali, custodi di una foto del mondo da cui non bisogna allontanarsi.

Lui saliva la montagna convinto che fosse la metafora della vita. Ogni sporgenza, anche la più piccola, era per lui un punto di appoggio irrinunciabile per arrivare alla vetta. Cercava quei punti… Pensava che molte persone non siano in grado di vedere quegli scalini, quei passaggi , e per questo si perdono, si sentono smarriti e provano il peso del vuoto sotto di loro. Pensava che così fosse la vita: se non hai dei punti positivi a cui aggrapparti con tutte le forze, se non li hai, se le tue mani non li trovano, ti può capitare di cadere (Il peso del vuoto pag.128).

L’incontro sarà, come di consueto, condito da tè e biscottini. Il Chiaja Hotel De Charme si trova al primo piano di via Chiaia 216 a Napoli.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Per info e prenotazioni: 349 478 45 45 | claudiofinelli1@virgilio.it |poete_napoli@libero.it

Evento realizzato in partnership con Art1307. La rassegna gode del sostegno morale di Regione Campania e Comune di Napoli e supporto di Arcigay Napoli, Arcigay Campania, Arcigay Salerno, Coordinamento Campania Rainbow, Lalineascritta, Napoligaypress.it, NPS, Associazione VoloLibero, Fondazione Genere identità Cultura e Osservatorio LGBT.

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.