Napoli: dall’8 aprile al 10 luglio 2017 il Museo di Capodimonte ospita “Parade”, la più grande opera realizzata da Pablo Picasso.

Dall’8 aprile al 10 luglio 2017, il Museo di Capodimonte ospiterà, nelle sale dell’Appartamento Reale, la mostra Picasso e Napoli. Parade.
Parade è la più grande opera di Picasso, un sipario di 17 metri di base per 10 di altezza, conservata al Centre George Pompidou di Parigi.

Per le sue notevoli dimensioni l’opera è stata esposta solo in rare occasioni e sarà accompagnata in mostra da un’ampia selezione di lavori dell’artista spagnolo.

Con Parade il pittore cubista torna alla sua ispirazione legata al mondo del circo, arricchita dalla conoscenza del presepio, del teatro popolare e delle marionette, rinnovando inoltre l’interesse per il classico, evocato poi da Cocteau con il suo Richiamo all’ordine.

L’incontro diretto dell’artista con l’antichità a Pompei e soprattutto con la cultura tradizionale napoletana è un aspetto totalmente nuovo negli studi picassiani. Un incontro straordinario.

Parte della mostra sarà allestita nell’Antiquarium degli Scavi di Pompei.

Un trasporto epico, due camion, una gru, ganci, funi e fasce, il direttore Sylvain Bellenger, lo staff del museo, operai e spettatori increduli che trattenevano il fiato.

Una cassa enorme, che contiene il sipario arrotolato, sollevata da un braccio meccanico, è stata portata al piano nobile del museo attraverso una finestra del Salone delle Feste, con un calcolo millimetrico e l’abilità e il sangue freddo dei trasportatori.

L’arrivo di Parade al Museo di Capodimonte

Per le sue notevoli dimensioni (17 metri di base per 10 di altezza), il Sipario, conservato al Centre George Pompidou di Parigi, è stato esposto solo in rare occasioni e sarà accompagnato in mostra da un’ampia selezione di lavori del pittore spagnolo.

Il grande Salone delle Feste è già pronto ad accogliere il Sipario, con una grande impalcatura, che occupa tutto il lato occidentale, dal pavimento al soffitto.

Per raggiungere il Museo di Capodimonte:
Navetta Shuttle da Piazza Trieste e Trento (Teatro San Carlo)
Fermate a richiesta lungo il percorso
Tariffe da 1.50 euro per singola tratta per i napoletani e da 5 euro per i turisti

 

Teresa Lanna

(amoreperlarte82@gmail.com)

About Teresa Lanna

Laureata in "Lingue e Letterature Straniere" nel 2004, nel 2010 ha conseguito la Laurea Magistrale in "Arte Teatro e Cinema" presso l'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale". Tra le sue più grandi passioni, l'Arte, la Fotografia, il Cinema, la Letteratura, la Musica e la Poesia. Grande sostenitrice dell'Art.3 della Costituzione Italiana, è da sempre allergica ad ogni tipo di ingiustizia sociale. In vetta alla classifica delle città che ama di più ci sono Napoli e Firenze.