NAPOLI: controlli della polizia municipale sul conferimento irregolare dei rifiuti in città

 

raccolta-differenziata-giappone-kamikatsu-rifiuti-zero

In questa settimana Agenti della Polizia Municipale sono stati impiegati in borghese e a bordo di scooter per eseguire controlli sulla raccolta differenziata e sul rispetto degli orari per il conferimento dei rifiuti.

Dei 234 verbali  scaturiti dai controlli  il 60 per cento è stato per  non aver separato i rifiuti differenziati,il 20 per cento per deposito fuori orario e il 20 per cento per deposito del sacchetto a terra fuori dalle campane e dai cassonetti.
Nel centro storico sono state sanzionate per  mancata differenziata  imprese di pulizie di enti e uffici e si è rilevato che gli operatori  controllati nel conferire i rifiuti hanno affermato di non conoscere i piani della raccolta differenziata depositando ai piedi delle campane di via De Pretis, via Cervantes  via Guglielmo San Felice. In zona sono stati sanzionati anche cittadini e molti commercianti.
I controlli congiunti con ASIA sul contenuto dei sacchi eseguiti in orario di conferimento ha dimostrato che purtroppo in molti non separano i rifiuti, specialmente le grandi utenze, vanificando il lavoro di Asia e riducendo la percentuale di raccolta differenziata
Durante i controlli, in zona Vomero, è stato  intercettato un furgone che trasportava amianto. Si è subito proceduto al sequestro del veicolo e alla denuncia del responsabile

ecco alcune immagini dell’operazione di controllo della Polizia municipale sul conferimento dei rifiuti di cui al comunicato

About martina giugliano

Nata il 05/02/1991 a Napoli. Laureanda presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II in Lettere Moderne. Addetto Stampa dell’Associazione “Social Evo“. Speaker radiofonica, tutti i venerdì curo la rubrica free time sulle frequenze di Radio Amore.