Museo di Arte Contemporanea di Terra di Lavoro – Capua

downloadDesidero ringraziare di cuore la Prof. Jolanda Capriglione, Assessore alla Cultura di Capua, e il
Dott. Carmine Antropoli, Sindaco della Città, per la mia nomina a direttore artistico del Museo di
Arte Contemporanea e Cittadella dell’Arte di Terra di Lavoro (MAC Capua). Ringrazio inoltre
l’Arch. Giuseppe Faenza, con il quale abbiamo già instaurato ottimi rapporti di collaborazione, per
l’eccellente lavoro fin qui svolto. Con il Presidente e i componenti del Consiglio
d’Amministrazione*, in partnership con il Comune e la Comunità locale, intendiamo partecipare al
progetto collettivo avviato da questa Amministrazione per restituire alla Città di Capua il ruolo di
rilevanza mondiale dovuto al suo evidente Valore Universale Eccezionale custodito in monumenti,
architetture e paesaggi del suo straordinario patrimonio storico, culturale e immateriale. Come
sostengono l’Unesco e la Banca Mondiale, la cultura, se avvertita come un bene prezioso dalle
collettività locali, non solo può divenire il motore trainante dell’economia locale, ma può migliorare
notevolmente le condizioni di vita dei cittadini, in una ricerca del bello non fine a se stesso, ma
inteso come elemento di coesione e crescita sociale e relazionale. Capua e la splendida architettura
che ospita il Museo di Arte Contemporanea esprimono una bellezza incantata, così come i capuani e
gli abitanti di Terra di Lavoro conservano nelle proprie radici le tracce di una cultura antica e
millenaria che è ancora viva. Partiamo quindi da questi presupposti per sviluppare un progetto che
esalti l’arte e la bellezza, attraverso tutte le rappresentazioni artistiche, le tecniche e i linguaggi
interdipendenti, fra cui, pittura, fotografia, scultura, disegno, musica, happening, performance e
installazioni. Per rendere il MAC un museo contemporaneo e internazionale, legato alla cultura
storica del luogo, ci proponiamo di puntare sui seguenti obiettivi prioritari:
– coinvolgere tutti gli artisti, soprattutto giovani, gli istituti d’arte della provincia, le
istituzioni, fra cui anche la Seconda Università di Napoli, gli imprenditori di settore, le
Camere di commercio, gli industriali e gli organi di informazione per far divenire il MAC il
motore propulsore dell’innovazione artistica dell’intero territorio con ricadute positive
sull’immagine degli artisti e della Città;
– avviare un processo di internazionalizzazione attraverso accordi di cooperazione
internazionale con musei di arte contemporanea e istituiti di ricerca del mondo per facilitare
lo scambio culturale fra gli artisti del territorio e stranieri, attraverso un programma di
esposizioni in diverse discipline artistiche, in loco oppure on-line, e il movimento di artisti,
docenti, imprenditori del settore, nazionali o internazionali, verso e da Capua;
– costituire un centro di ricerca e formazione sulle arti contemporanee riconosciuto dal MIUR,
in cooperazione fra il Comune, il MAC e il Club Unesco di Caserta, già partner del Museo,
per farlo divenire un polo di produzione artistica, grazie alla sinergia con il mondo
dell’impresa, che consenta di generare economia per gli artisti, gli imprenditori e la
Collettività locale grazie, soprattutto, agli introiti dovuti al turismo culturale. Via Asilo Infantile – 81043 Capua
Arch. Alessandro Ciambrone – Direttore artistico +39.334.9850812
www.macapua.it info@macapua.it
I componenti del CDA, che offrono le proprie professionalità gratuitamente, si impegnano a portare
avanti questo ambizioso programma, con un budget limitatissimo per la nota condizione di dissesto
finanziario del Comune. Il nostro impegno però sarà totale. Siamo infatti profondamente convinti
che non ci sia nulla di più emozionante al mondo che recuperare parte del nostro patrimonio,
valorizzare la cultura e credere nella bellezza dei propri sogni, soprattutto quelli più complessi,
spinti da una sincera passione.
Arch. Alessandro Ciambrone
Consiglio d’Amministrazione
*Dott. Carmine Antropoli (Presidente onorario), Avv. Marco Carleo (Presidente), Arch. Alessandro
Ciambrone (Direttore artistico), Arch. Giuseppe Faenza (vice Presidente), Avv. Giulio Sferragatta
(Coordinatore amministrativo), Prof. Gerardina Capuano, Dott. Camillo Ferrara, Prof. Luigi Fusco
Comitato Tecnico-Scientifico
Carmine Antropoli, Sindaco di Capua; Gina Affinito, critica d’arte; Filippo Cannata, architetto e
light designer; Miriam Cappabianca, esperta di virtual design; Marco Carleo, Presidente del Consiglio
d’Amministrazione MAC Capua; Jolanda Capriglione, docente SUN, Assessore alla Cultura del
Comune di Capua, Presidente del Club Unesco di Caserta; Alessandro Ciambrone, architetto,
Direttore artistico MAC Capua; Adele Consóla, cultore d’arte; Raffaele Cutillo, architetto, critico
d’arte; Angelo Di Rienzo, cultore d’arte; Cristina Senatore, designer; Luigi Scarpa, architetto; Giulio
Sferragatta, Coordinatore amministrativo MAC Capua; Segretario: Arch. Giuseppe Faenza, vice
Presidente MAC Capua
Collaborazioni a titolo gratuito
Arch. Ludovico Mascia – design and communication design
Arch. Rossella Bicco – visual and intangible heritage
St. Arch. Matteo Schiavone – virtual and publication design
Leandro Avolio e Gaetano Gucciarti – webdesigners
Guido De Angelis, consulente redazione bilancio