Mondragone – Zona Artigianale, ecco come accedervi.

L’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Giovanni Schiappa ha affisso per le strade cittadine l’avviso pubblico per consentire di manifestare l’interesse all’assegnazione in zona artigianale. Il Piano per gli Insediamenti Produttivi è ubicato in località San Paolo, al comparto 28, con destinazione urbanistica D2 – Area per attività artigianali non compatibili.
Esprimo tutta la mia soddisfazione – ha commentato il Presidente dell’Asi Caserta Raffaella Pignettiper questa importante iniziativa. Il lavoro avviato con il Comune di Mondragone apre la strada ad una nuova fase di cooperazione con tutti i Comuni consorziati, finalizzata – conclude il Presidente Pignetti – alla individuazione di strumenti sempre più efficaci di programmazione e di promozione dello sviluppo economico del territorio“.
Gli imprenditori, in forma singola e/o associata, possono presentare apposita manifestazione di interesse – non vincolante – per l’assegnazione.
Il modello di presentazione, scaricabile dal sito istituzionale dell’Ente www.comune.mondragone.ce.it, dovrà contenere – tra l’altro – l’indicazione della tipologia di attività da impiantare in loco e l’indicazione della grandezza del modulo di cui si necessita. La manifestazione di interesse, indirizzata agli uffici S.U.A.P. e S.U.E., dovrà essere consegnata a mano negli orari e nei giorni di apertura al pubblico dell’ufficio Protocollo dell’Ente, oppure inviata all’indirizzo P.E.C.protocollo@pec.comune.mondragone.ce.it entro il termine non perentorio del 30/04/2016. Per qualsivoglia informazione in merito e’ possibile rivolgersi al S.U.A.P. e al S.U.E. del Comune di Mondragone, oltre che all’Ufficio tecnico del Consorzio A.S.I. di Caserta che, all’interno del Comitato direttivo, può contare sull’impegno del mondragonese Salvatore Davidde.

di Emilio Pagliaro
emiliopagliaro82@gmail.com