Mondragone. Lavoro occasionale accessorio

Con delibera di Giunta numero 158 del 12 dicembre 2016 in esecuzione del D.D. Regione Campania numero 439 del 4 novembre 2016 “Avviso pubblico rivolti agli Enti Pubblici per l’erogazione di Voucher (Buoni Lavoro) per prestazioni di Lavoro Occasionale Accessorio (LOA)” rivolto a un target di lavoratori espulsi dal sistema produttivo e privi di qualsiasi forma di sostegno al reddito…, intende presentare proposte progettuali in qualità di Committente Pubblico rivolto a lavoratori nelle attività di seguito elencate:

  • servizio di monitoraggio sulle strade demaniali, comunali e provinciali finalizzato alla prevenzione di situazioni di dissesti stradali, insidie, trabocchetti;
  • servizio di apertura delle biblioteche pubbliche;
  • lavori di giardinaggio;
  • lavori in occasioni di manifestazioni sportive, culturali, caritatevoli;
  • lavori di emergenza;
  • lavori a scopo di solidarietà sciale;
  • lavori e servizi legati ad esigenze del territorio e dei cittadini del settore della blue economy o dell’ICT.

I lavoratori non occupati, a cui è rivolto il presente Avviso Pubblico, che possono presentare istanza, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. essere stati precettori di ammortizzatori sociali;
  2. non essere al momento dell’istanza percettori di alcuna indennità di disoccupazione e/o tipologia di sostegno al reddito.

L’Amministrazione Comunale selezionerà i lavoratori, mediante apposita commissione interna, in possesso dei requisiti e disponibili a svolgere le attività sopra elencate nel rispetto dei seguenti criteri:

  • residenti nel Comune o nei Comuni limitrofi distanti non oltre 30km dalla sede di svolgimento delle attività lavorative;
  • avere un ISEE più basso quale criterio di priorità;
  • numerosità del nucleo familiare in carico.

A parità di requisiti, avrà precedenza il richiedente nel cui nucleo è presente il maggior numero di familiari a carico.

Le prestazioni LOA verranno compensate con Buoni Lavoro (Voucher) dal valore lordo ognuno di €10,00 comprensivi di contribuzione INPS e INAIL e quindi pari ad un valore netto di € 7,50.

I buoni lavoro finanziabili agli Enti Pubblici non possono superare nel corso dell’anno civile l’importo di €3.000,00 netti ( 4.000,00 lordi) per singolo prestatore d’opera.

La domanda, corredata della documentazione, va compilata sul modello scaricabile dal sito del Comune di Mondragone www.comune.mondragone.ce.it all’Albo Pretorio on line, nella sezione Avvisi Vari, oppure ritirabile presso gli Uffici comunali in via Rifiorita 4. Il termine ultimo per la presentazione dell’istanza è il 25 Gennaio 2017 ore 12.00.

di Emilio Pagliaro
emiliopagliaro82@gmail.com