Il MiBACT “raddoppia”: musei aperti anche il 14 agosto

domus pompei

Una notizia particolarmente lieta per tutti gli appassionati d’arte e per coloro che nel breve periodo di ferie estive scelgono volentieri di trascorrere il proprio tempo libero visitando musei e luoghi di cultura.

Oltre all’apertura prevista per Ferragosto, infatti, quest’anno il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali del Turismo ha deciso di raddoppiare, consentendo l’accesso nei siti museali anche lunedì 14, consueto giorno di chiusura per gran parte dei luoghi della cultura nazionali.

E’ un’occasione unica per cittadini e turisti, che così avranno la possibilità di trascorrere un Ferragosto all’insegna della cultura e godere dello straordinario patrimonio del nostro Paese.

Dalle opere di Carlo Levi al Museo Nazionale di Arte Medievale e Moderna della Basilicata a Matera, dai Bronzi di Riace al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria alle tante domus riaperte agli Scavi di Pompei, dalla residenza asburgica del Castello di Miramare a Trieste, dalla più grande area archeologica d’Europa tra il Foro Romano e il Palatino ai capolavori di Van Dyck, Guercino e Tintoretto esposti nelle fastose sale del Museo di Palazzo Reale a Genova, dalla residenza rinascimentale dei Gonzaga a Palazzo Ducale a Mantova a quella di Federico di Montefeltro a Urbino dove oggi ha sede il Museo Nazionale delle Marche, dalle rovine della capitale dei Sanniti a Pietrabbondante in Molise ai Musei Reali di Torino, dal rinnovato allestimento del Museo Archeologico Nazionale di Taranto alle vestigia della colonia fenicia di Tharros nei pressi di Cabras, dalla straordinaria collezione degli Uffizi di Firenze fino ai tesori della Galleria dell’Accademia di Venezia, sono tantissime le possibilità di scelta.

L’elenco completo è disponibile cliccando sul seguente link: www.beniculturali.it/15agosto2017

 

di Teresa Lanna
amoreperlarte82@gmail.com

About Teresa Lanna

Laureata in "Lingue e Letterature Straniere" nel 2004, nel 2010 ha conseguito la Laurea Magistrale in "Arte Teatro e Cinema" presso l'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale". Tra le sue più grandi passioni, l'Arte, la Fotografia, il Cinema, la Letteratura, la Musica e la Poesia. Grande sostenitrice dell'Art.3 della Costituzione Italiana, è da sempre allergica ad ogni tipo di ingiustizia sociale. In vetta alla classifica delle città che ama di più ci sono Napoli e Firenze.