Mercoledì 20 Gennaio al Maschio Angioino presentazione di “Confini incerti” di Agi Berta

Discuteranno del libro, edito da Uroboros, la fondatrice della Cooperativa L’Orsa Maggiore Marianna Giordano e la giornalista de Il Manifesto Francesca Pilla.
Sarà presente l’autrice.

Agli inizi del ‘900 a Cakovec, città della Croazia settentrionale, vicino al confine con Austria e Ungheria, coabitano croati, ungheresi, sloveni, tedeschi e serbi. È qui che vivono gli Harmath, una famiglia della piccola nobiltà ungherese, di origine croata. Dopo la prima guerra mondiale, con le nuove frontiere decretate a Versailles, gli Harmath diventano profughi, perdono tutti i loro beni e si trasferiscono a Budapest.  Una nuova guerra, un nuovo sistema sociale travolgeranno anche questi fragili equilibri. Sullo sfondo di quasi un secolo di avvenimenti, Agi Berta, che vive e lavora a Napoli ma è nata in Ungheria, narra le vicissitudini della sua famiglia intrecciando i fili della storia con il microcosmo familiare.

About fulvio mele

Fulvio Mele: Ventenne Giornalista Pubblicista da Marzo 2016 e Vicedirettore di Informare da Giugno dello stesso anno. Diplomatosi al Liceo Scientifico R. Caccioppoli di Napoli. Laureando in Sociologia (scienze sociali) presso la Facoltà della Federico II. Entra nell'associazione "Officina Volturno" nell'agosto 2013. Esordisce come giornalista nel mensile di ottobre 2013, scrivendo una rubrica sui libri, "Leggi che ti passa". "Credo che per essere giornalista bisogna essere curioso e andare oltre le cose; credo che la notizia non si crea ma la si racconta entrandoci dentro, aprendola dall'interno; credo che un vero giornalista scrive di emozioni e di storie, soprattutto dà voce a chi voce non ne ha ; credo che essere giornalista sia uno stile di vita"