IL MERCATO EUROPEO A NAPOLI

Il più grosso mercato europeo itinerante farà tappa, dopo venticinque anni, a Napoli.

A partire dal 1 settembre per cinque giorni Napoli sarà inebriata dai profumi di prodotti mai accostati alla bellezza e la tradizione della città: quelli europei.

A piazza Dante, a due passi dal centro storico, la città verrà arricchita con stand, capannoni e bazar dei prodotti tipici della cultura enogastronomica europea.

I paesi che sventoleranno la propria bandiera sotto gli occhi dei napoletani saranno: Grecia, Austria, Germania, Francia, Spagnia, Croazia, Belgio, Lituania, Slovenia e Polonia.

Una maestosa manifestazione di intercultura riguardante l’artigianato e lo street food.

Sono state esaustive le parole dell’assessore Enrico Panini sul futuro della manifestazione nella città partenopea:

«A partire dal prossimo 5 settembre lavoreremo per l’organizzazione della prossima edizione di Mercato Europeo a Napoli, in modo da intercettare per tempo flussi turistici ancora più impegnativi ed entrare con lo spirito dell’evento ancora di più nel cuore della città»

Largo alla crescita quindi, senza esitazioni.

About fulvio mele

Fulvio Mele: Ventenne Giornalista Pubblicista da Marzo 2016 e Vicedirettore di Informare da Giugno dello stesso anno. Diplomatosi al Liceo Scientifico R. Caccioppoli di Napoli. Laureando in Sociologia (scienze sociali) presso la Facoltà della Federico II. Entra nell'associazione "Officina Volturno" nell'agosto 2013. Esordisce come giornalista nel mensile di ottobre 2013, scrivendo una rubrica sui libri, "Leggi che ti passa". "Credo che per essere giornalista bisogna essere curioso e andare oltre le cose; credo che la notizia non si crea ma la si racconta entrandoci dentro, aprendola dall'interno; credo che un vero giornalista scrive di emozioni e di storie, soprattutto dà voce a chi voce non ne ha ; credo che essere giornalista sia uno stile di vita"