Una giovane eccellenza della barberia internazionale: Maurizio Saccoccio

Maurizio Saccoccio

I barber shop, riscoprendo i valori di antiche tradizioni, rispondono alla crescente richiesta dell’uomo contemporaneo di un servizio di qualità che, a fronte di una vita moderna sempre più frenetica, sia capace di regalare attimi di relax e benessere.
A Itri, in provincia di Latina, si trova la “Barberia Saccoccio”, uno dei barber shop più noti e rinomati del Lazio. Il locale, moderno ed al contempo fortemente legato alla tradizione, è minuziosamente curato sotto ogni aspetto, a partire dagli arredi vintage al suo interno. La qualità dell’esperienza offerta al cliente è molto alta: la professionalità del personale, unita alla qualità assoluta dei prodotti, completano un quadro d’eccellenza. Il proprietario della Barberia è il talentuoso barber Maurizio

Maurizio Saccoccio
Andrea Langiotti

Saccoccio, 35 anni, uno dei maggiori esponenti del mondo dei barber shop italiani e, in tal senso, rappresentante di un nuovo e vincente modo di fare business, capace di riscoprire ed innovare un’antica arte, rendendola apprezzata ed accessibile sia ad un pubblico giovane e moderno che ad uno più pretenzioso e ricercato. Abbiamo avuto il piacere di incontrare Maurizio, il quale dimostra di aver ben chiara la propria mission: «Bisogna dare spazio ai propri sogni e desideri, questo credo che sia il segreto e il motto di tutto il mio percorso, che ancora oggi mi dà carica e forza. Il mio desiderio è sempre stato quello di dedicare all’uomo, come ai tempi dell’Italia felice del benessere, il suo “salotto”, tempio del confronto e, possiamo dirlo con orgoglio, anche del relax. Se sono riuscito nell’intento, devo ringraziare l’impegno che ho dedicato alla numerosa formazione in Italia e all’estero, e la voglia continua di conoscere per migliorare sempre di più il mio mestiere. Infatti, il talento e le capacità sono qualità innate che devono essere necessariamente unite alla conoscenza del proprio mestiere: non esiste pratica senza una doverosa teoria. Ciò che permette di mantenere costante lo status della propria Barberia non è solo il design di interni, ma il servizio offerto al cliente». A conferma del suo desiderio di perfezionarsi costantemente, nonostante il successo già ottenuto, vi è l’esperienza professionale che sta vivendo: «Attualmente ad Oslo collaboro come senior barber in uno dei tre Barber shop più importanti di tutta la Norvegia del team di Lord Jack Knife, barbiere di fama internazionale. La nostra concezione lavorativa è molto simile in quanto si basa sulla professionalità, cura e pulizia di tutti i dettagli; le differenze che sin da subito ho riscontrato, riguardano lo stile di vita molto meno frenetico che si ripercuote anche nell’ambito lavorativo. Sono veramente entusiasta di lavorare in un team internazionale che mi permette di crescere e di mettermi a confronto con culture e lingue diverse». Esperienza dal grande valore, resa possibile anche dalle eccelse qualità dei suoi giovani collaboratori, nei quali Maurizio ripone grande fiducia ed ai quali ha affidato la gestione del suo locale itrano: «Reputo che i giovani, se motivati, siano in grado di esprimere e di far valere tutte le loro qualità, un esempio è Andrea Langiotti, 30 anni, manager di “Barberia Saccoccio” che, sotto la sua gestione, sta continuando a mantenere il successo raggiunto».
La consapevolezza dei gesti, la celebrazione dell’arte che sta dietro il mestiere, l’attenzione alle esigenze del cliente, uno dei segreti del successo dei barber shop è la ritrovata dimensione umana del lavoro che, rimettendo la persona al centro del “salotto”, dimostra come spesso la vera innovazione stia nel riappropriarsi della propria autenticità.

di Claudio Ialongo
ialongo.claudio1990@gmail.com