Matese/ Caserta- La Fiaccola della Pace partita dal Matese attraverserà tutti i comuni della provincia

Fiaccola della PACE 100 anni guerra mondialeMATESE E TERRA DI LAVORO- LA “FIACCOLA DELLA PACE” NEL 100° ANNIVERSARIO DELLO SCOPPIO DELLA 1a GUERRA MONDIALE ATTRAVERSERA’ TUTTA LA PROVINCIA

IL PASSAGGIO DELLA “FIACCOLA DELLA PACE” NEL 100° ANNIVERSARIO DELLO SCOPPIO DELLA 1a GUERRA MONDIALE.

Caserta– “O l’umanità distruggerà gli armamenti o gli armamenti distruggeranno l’umanità” (Albert Einstein). Sarà un grande evento in tutta la provincia di Terra di lavoro quello del Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio della provincia. Partendo dai monti del Parco regionale del Matese, dove sulla cima più alta di Monte Miletto è stata issata la Bandiera della Pace è partita la grande mobilitazione di Pace. La Fiaccola della Pace, che ha già toccato i comuni del Parco del Matese: S. Angelo d’Alife, Raviscanina, Ailano e Valle Agricola, dove in quest’ultimo è stata da poco celebrata la Giornata Internazionale della Pace indetta dall’Onu, continuerà a portare il suo nobile messaggio di Pace in tempi di crisi e di minaccia di un terzo conflitto bellico che all’orizzonte si fa sempre più forte. Per ricordare il 100° Anniversario della scoppio della prima guerra mondiale e per far conoscere a tutti i sindaci , scuole e cittadini che la Pace è l’unica strada possibile per salvare il futuro, la Fiaccola della Pace, portata dai rappresentanti del Movimento per la Pace, attraverserà tutti i comuni della provincia di Terra di Lavoro per far conoscere l’appello per il riconoscimento del “Diritto alla Pace”e chiederà a ciascuno di aderire facendosi promotore di Pace, e ai sindaci e alle scuole di aderire alla rete provinciale dei Comuni e delle scuole di Pace. Per tutte le info collegarsi alla pagina dell’evento su Fb: http://www.facebook.com/mateseterradipace