Martedì 4 marzo alle ore 18 e alle ore 21 in via Borsellino a Caserta

giovane e bella‘Giovane e bella’ da Cannes al Duel Village

 

e a seguire dolci di Carnevale per tutti gli spettatori

 

 Nuovo appuntamento martedì  4 marzo alle ore 18 e alle ore 21 con il Cineforum di Duel Village e Caserta Film Lab. In sala questa settimana ‘Giovane e bella’ di François Ozon presentato all’ultimo Festival di Cannes. Un film drammatico e intenso, con una straordinaria Marine Vacth, in cui il regista strizza l’occhio a Luis Bunuel e al suo film capolavoro del 1967 ‘Bella di giorno’. E’ la storia di un’adolescente dell’alta borghesia parigina che si prostituisce, non per denaro, ma per solitudine, forse per desiderio di riscatto nei confronti di quella figura paterna che l’ha rifiutata. I suoi incontri con uomini molto più grandi di lei proseguiranno per un po’ di tempo finché non si verifica un episodio spiacevole che la costringerà a uscire allo scoperto. Il film, suddiviso in quattro capitoli, attraversa quattro stagioni della vita della protagonista, a sottolinearne i momenti clou è la colonna sonora di Françoise Hardy. Alle 20,30 verranno offerti agli spettatori i dolci di Carnevale preparati dagli associati di Caserta Film Lab.

LA TRAMA

Isabelle è un’attraente studentessa diciassettenne che vive con il fratello minore, la madre e il patrigno. Dopo un’estate al mare durante la quale ha avuto il suo primo (e insoddisfacente) rapporto sessuale torna in città e inizia a prostituirsi fissando appuntamenti via internet. Guadagna molto ma non spende. Un giorno però, durante un rapporto con uno dei clienti più assidui, succede un fatto che muta profondamente il corso della sua vita.

IL TRAILER

http://www.youtube.com/watch?v=vqTD1CmqovA

Prevendite già attive al Duel Village

Per informazioni e contatti

339/3167253

uff.stampaduel@libero.it

www.duelvillage.net

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.