Martedì 14 Aprile dalle 10 e 30 al Maschio Angioino progetto di promozione dell’Irpinia

m_valenziriscoperta dei mestieri, delle tradizioni e della filiera gastronomica della comunità montana tra il fiume Sele e Calore​​

“Le nevere e gli antichi mestieri della Terminio Cervialto”: questo è il titolo del progetto di promozione del territorio montano nel cuore dell’avellinese con un nuovo percorso naturalistico che attraverso la riscoperta degli antichi mestieri, delle tradizioni e dei prodotti gastronomici tipici della comunità montana contribuisce al rilancio turistico ed economico dei luoghi.

Alla presentazione interverranno, dopo i saluti di Lucia Valenzi e l’introduzione del giornalista Annibale Discepolo, il presidente e il vice presidente della Comunità Montana di Terminio Cervialto Gerardo Iandolo e Salvatore Vecchia,  l’art director di Sema (l’agenzia che fornirà i servizi utili alla realizzazione del progetto) Giuseppe Ottaiano.

L’incontro sarà moderato dalla giornalista Carmela Maietta.

Saranno presenti, inoltre, i sindaci dei comuni coinvolti: Caposele, Castelvetere sul Calore, Chiusano di San Domenico, Montemarano, Nusco, Santa Lucia di Serino e Senerchia.

Lucia Valenzi