Al Vinitaly nasce AmaRè, il “liquore della Reggia” della Distilleria Petrone

Dal 9 al 12 aprile al Vinitaly di Verona sarà presentato “AmaRè” il nuovo liquore dalla mondragonese Distilleria Petrone.
AmaRè è un amaro naturale ottenuto dall’infusione di sole erbe ed essenze pregiate sapientemente selezionate nel settecentesco “Real Giardino Inglese” della Reggia di Caserta. Il “liquore della Reggia” nasce con canfora, citronella, arancia amara, camelia, cicoria, finocchietto, bacche di mirto, ulivo, bergamotto e limoni, tutti provenienti dal giardino nato nel 1786 per volere di Maria Carolina d’Austria, moglie di Ferdinando IV di Borbone. Il risultato è un elisir dal gusto delicatamente dolce in cui non si fa ricorso a coloranti di alcun tipo. Dopo il Vinitaly  il liquore verrà presentato ufficialmente presso la Reggia di Caserta.

di Emilio Pagliaro
emiliopagliaro82@gmail.com