Lettera aperta al Sig. Presidente del del Consiglio dei Ministri!


unnamedCristiani per servire

http://digilander.libero.it/cristianiperservire

e-mail previtefelice@alice.it

 

 

 

Il Presidente

Lettera Aperta

Signor Presidente

Consiglio dei Ministri

Palazzo Chigi

00186 Roma

Signor Presidente,

 

tutti sappiamo che la salute è un patrimonio inestimabile e per tutti costituisce una norma fondamentale per garantire la pace, la giustizia e la solidarietà fra ipopoli.

 

Quindi l’individuo-persona in condizioni di una complessa realtà di natura sia fisica che psichica, ha necessità di richiedere il diritto a vivere in mezzo agli altri, dove è molto importante il poter esercitare diritti e tutele che non possono essere estromessi a causa di un handicap o di una situazione sociale restrittiva.

 

E’ quanto succede da oltre 37 anni agli handicappati psichici, estromessi, giustamente, dai “manicomi”, ma che non hanno ottenuto quelle garanzie atte alla prevenzione, cura e reinserimento sociale, come pure ai disabili fisici ostacolati sempre da quelle circostanze costituenti le barriere architettoniche negli edifici pubblici, nelle strade e per, specialmente, i sordomuti per semafori od emissioni di suoni.

 

Per questo mi permetto di ripetere l’urgenza di questi gravi ed urgenti disagi psichici sociali che colpiscono circa 10 milioni di persone dalla depressione ( primo disordine funzionale della persona) alla schizofrenia grave e circa tre milioni di disabili fisici, costretti anche nella carrozzelle .

 

Da anni nessun Governo ha dato loro un riconoscimento economico più aderente alle loro necessità ed alla loro realtà sociale, in un atto alla protezione ed assistenza sociale ed economica che attualmente consente loro solo alla sopravvivenza per non morire ?

 

Ma è questa la giustizia sociale che oggi 2015 che viene dalle Istituzioni ?

 

Tipo di provvidenza Importo Limite di reddito
2015 2014 2015 2014
Pensione ciechi civili assoluti 302,53 301,62 16.532,10 16.449,85
Pensione ciechi civili assoluti (se ricoverati) 279,75 278,91 16.532,10 16.449,85
Pensione ciechi civili parziali 279,75 278,91 16.532,10 16.449,85
Pensione invalidi civili totali 279,75 278,91 16.532,10 16.449,85
Pensione sordi 279,75 278,91 16.532,10 16.449,85
Assegno mensile invalidi civili parziali 279,75 278,91 4.805,19 4.790,76
Indennità mensile frequenza minori 279,75 278,91 4.805,19  4.790,76
Indennità accompagnamento ciechi civili assoluti 880,70 863,85 Nessuno Nessuno
Indennità accompagnamento invalidi civili totali 508,55 504,07 Nessuno Nessuno
Indennità comunicazione sordi 253,26 251,22 Nessuno Nessuno
Indennità speciale ciechi ventesimisti 203,15 200,04 Nessuno Nessuno
Lavoratori con drepanocitosi o talassemia major 502,39 500,88 Nessuno Nessuno

 

Signor Presidente,

 

qualcuno ha giustamente rilevato che la “base-fondamento per ogni sana civiltà è la famiglia”, sopratutto anche quella dove insiste un handicappato mentale, un disabile fisico, che sono anche cittadini italiani con riconoscenza della loro esistenza e non solo quella di cani e gatti tanto osannati ?

 

Conoscendo la Sua sensibilità verso i problemi sociali, che dovrebbero essere il viatico delle Sue espressioni politiche, Lechiedo ancora una volta di esaminare benevolmente questa richiesta onde avviare l’iter necessario ed utile al fine di concretizzare questo urgente e grave problema sociale che investe anche la pubblica opinione.

 

Grato per una cortese risposta, porgo deferenti ossequi.

 

 

Previte

 

 

http://digilander.libero.it/cristianiperservire

previtefelice@libero.it

 

26 febbraio 2015