L’Espresso in edicola questa settimana

imageEXPO SEGRETA. Infiltrazioni criminali. Ritardi della politica. E ora una corsa affannosa per evitare una brutta figura al paese. In esclusiva il diario della task force che per salvare l’evento deve sacrificare i controlli antimafia

ATTUALITA’

IN FUGA DA SILVIO: voti dimezzati rispetto alle Europee 2009, nessun delfino da lanciare, liti interne. Così finisce Forza Italia, senza più Berlusconi | E A DESTRA PIOVONO RIMBORSILazio: le spese del gruppo di Storace | L’EUROPA CHE VOGLIO:una Ue più snella, giusta e solidale. La ricetta del candidato progressista per battere populisti e neoliberali. Colloquio con Martin Schultz | QUEI BRAVI RAGAZZI DEL MONTE: un testimone: «Muovevano 100 milioni al giorno, in una sala senza controlli. Dove eseguivano gli ordini del vertice di Mps» | CHE AFFARI CON QUEI VIRUS: e intercettazioni in cui la virologa Ilaria Capua parla di soldi e giochi di potere |GRANDE BELLEZZA POCA DIFESA: centinaia di dirigenti e migliaia di funzionari. Che non sanno tutelare il patrimonio culturale. Inchiesta sulle soprintendenze | FATELE PIÙ RICCHE E TRASPARENTI di Marisa Ranieri Panetta | LA VERSIONE DI GULLIT: la crisi del Milan e il futuro del calcio italiano nell’analisi del campione olandese

INCONTRI RAVVICINATI

SENATRICE DE BORGATA: contro Berlusconi senza essere di sinistra. Finché Grillo l’ha travolta. E ora vuole distruggere la classe politica, tranne Grasso. Colloquio con Paola Taverna

MONDO

CENTO GIORNI DA BILL: la legge sulla malattia pagata, gli asili, più tasse per i ricchi. In tre mesi il sindaco di New York de Blasio ha cominciato a diminuire le differenze sociali. Ma ora…

REPORTAGE

L’UOMO CHE FA CORRERE IL KENYA:nel Paese africano per molti ragazzi diventare maratoneti è un’occasione di riscatto sociale. Un italiano è il loro guru

CULTURA

UNITED ARTISTS OF AFRICA: Premi. Biennali. Mostre. Musei. Artisti e curatori del continente conquistano critici e mercato. E la galleria Saatchi li consacra | L’ETERNITÀ È UN COMPUTER: Johnny Depp muore, ma la sua mente sopravvive in una macchina. Nel film di Wally Pfister, raccontato in anteprima | NATURAL BORN EZRA: otto interviste quotidiane, concerti, fan. La strepitosa ascesa di un nuovo cantante | NAPOLEONE AL ROGO: dispotismo, distruzione, corruzione. Lionel Jospin demolisce il mito di Bonaparte | PRIMARIE DA STREGA: una proposta provocatoria. Far votare ai lettori i libri che concorrono ai premi

SCIENZE

FABBRICA DI STELLE: è la macchina più complessa mai costruita. E deve riprodurre l’energia del sole. Reportage su un megaprogetto. Dalle molte ombre | LA DONNA CHE SUSSURA AI CADAVERI: Cristina Cattaneo. È la scienziata che vuole dare un nome alle vittime di Lampedusa

TECNOLOGIA

AL TIMONE NON C’È NESSUNO: dopo gli aerei senza pilota, ora arrivano le prime navi senza comandante né marinai a bordo. Ecco come funzionano

ECONOMIA

CAMPIONI DI BONUS: il governo promette il taglio dell’Irpef alle famiglie. Che negli anni hanno visto esplodere la pressione del fisco | INTESA E IL CONTO ALITALIA: le richieste di Etihad aumentano la serie degli esborsi della banca per la compagnia | ROCCA E I SUOI FARDELLI: le perdite. Gli esuberi. I problemi in Iraq. Ma ora la Techint cerca il rilancio | FENOMENO GOPRO: storia di Nick Woodman che, andando in surf, ha inventato la lifecam. E va in Borsa

SOCIETÀ

ITALIANI DA EXPORT: il caso Volkswagen è quello più clamoroso. Ma non certo l’unico. Perché nelle grandi aziende di tutto il mondo i top manager del Belpaese sono sempre più richiesti | VERDE A COLORI: sempre più italiani scoprono il piacere di esplorare giardini, parchi e boschi, orti urbani. Mete perfette per i prossimi ponti | STILISTA DA RED CARPET: testa a Parigi, cuore a Beirut. Parla il libanese che seduce Hollywood. Con la sua moda ad alto tasso di sensualità . Colloquio con Elie Saab | CASA FASHION:mobili, lampade e poltrone come specchio della personalità. I marchi del lusso investono sull’arredamento

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.