L’ESPRESSO in edicola: non trema solo la terra, trema la democrazia.

L’ESPRESSO in edicola questa settimanaL'Espresso

EDITORIALE  L’ESPRESSO

Non trema solo la terra, trema la democrazia. Ma l’Italia non cambia
Tommaso Cerno

INGRANDIMENTO
EuRenzi alla campagna di Bruxelles
Il nuovo sogno del premier
Marco Damilano
Senza riforme Unione kaputt
Colloquio con Martin Schulz
Stefano Vastano
Governi a mosca cieca
Nessuno sa affrontare la rivolta contro l’establishment
Marc Lazar

PRIMA PAGINA
Il terremoto infinito
L’uomo schiacciato dai limiti
Zygmunt Bauman

Nella mente impaurita dal nemico invisibile
Parla la psicanalista Élisabeth Roudinesco
Gigi Riva
Bel Paese dei rischi
Ecco la mappa dei pericoli che minacciano la nostra storia
Emanuele Coen e Daniele Zendroni

INCHIESTA
L’Italia è una Repubblica fondata sui condoni
Perché l’impunità vince sempre
Paolo Biondani
Quarant’anni di impunità
Viaggio illustrato da Andreotti a Renzi
Giuseppe Fadda
Una sanatoria che devasta per sempre
Le costruzioni abusive sono ferite aperte
Vezio De Lucia
Ma il perdono è solo per i potenti
Disparità di trattamento nei condoni e nelle amnistie
Michele Ainis
Io ti prescrivo in nome della legge
Ambiente e sanità, gli effetti della ex Cirielli
Giovanni Tizian
Un supermagistrato più uguale degli altri
Polemiche su una legge ad personam
Bruno Manfellotto

AMERICA AL VOTO
Air Force Ohio
Viaggio nello Stato più decisivo, e dove il favorito è Trump
Alberto Flores d’Arcais
Segnali di fumo per i democratici
Come votano le tribù dei Nativi
Roberta Zunini
“Golpe del 2009, io accuso Hillary”
Colloquio con Manuel Zelaya

INCONTRI RAVVICINATI
Più che i gay contano i gaia
Colloquio con Fabio Canino
Stefania Rossini

REPORTAGE
Inferno Mosul
I racconti di chi fugge dalla battaglia finale
Francesca Mannocchi

CULTURE
C’è un filosofo in soffitta
Salviamo la memoria di Carlo Michelstaedter
Roberto Di Caro
Attenzione, è contagioso
Colloquio con Sergio Campailla
Assassin’s Creed sul grande schermo
Colloquio con Michael Fassbender
Oscar Cosulich
Com’è vera “Mafia 3”
Il nuovo capitolo del videogame su Cosa Nostra
Marco Consoli

Questa settimana su www.lespresso.it

E+ SFOGLIA IL MAGAZINE
I contenuti E+ sono disponibili sul sito dell’Espresso per i nostri lettori in due opzioni di abbonamento: mensile a € 5,99 e annuale a € 49,99. Gli abbonati all’applicazione Espresso su iPad hanno incluso anche l’accesso a E+. L’abbonamento si potrà sottoscrivere tramite credito telefonico, carta di credito o bonifico bancario. È possibile abbonarsi anche dalle singole Edicole Digitali su cui è disponibile E+ come, ad esempio, iTunes
E+ QUESTA SETTIMANA IN ESCLUSIVA
IL FILM PER I NOSTRI ABBONATIGiraffada
di Rani Massalha
La storia del furto di una giraffa e del suo rocambolesco viaggio attraverso i territori palestinesi occupati

 

Nella sezione Visioni

Da Pollock a Rothko, l’espressionismo astratto a Londra

Per la prima volta in sessant’anni, uno dei movimenti artistici più importanti del Novecento viene raccontato a Londra da una grande mostra. Si intitola ‘Abstract Expressionism’ la temporanea della Royal Academy of Art di Londra (fino a 2 gennaio 2017), che racconta la rivoluzione americana di artisti celeberrimi come Mark Rothko e Jackson Pollock arrichita dalla riscoperta di nomi meno noti, come Arshile Gorky, Barnett Newman e Lee Krasner

Arte e polemiche, gli anni del boom in mostra a Milano

L’arte italiana tra gli anni Cinquanta e Sessanta vista attraverso il filtro dell’immagine e delle polemiche che infiammavano i rotocalchi dell’epoca. E’ l’interessante nuovo allestimento proposto dal museo del Novecento di Milano fino al 12 marzo. “Boom 60! Era arte moderna” è organizzata in quattro sezioni (“Grandi mostre e polemiche”, “Artisti in rotocalco”, “Artisti e divi”, “Mercato e collezionismo”) e propone circa centoquaranta opere di pittura, scultura e grafica, scelte in relazione al particolare successo nella comunicazione di massa

Iniziative editoriali

E+ I RISTORANTI D’ITALIA 2017

Le guide de l’Espresso

Uno speciale interattivo dedicato al meglio della ristorazione del nostro Paese raccontato dalla Guida. Una mappa coi ristoranti che hanno ottenuto più cappelli. E poi video, interviste, approfondimenti

DARIO FO
Mistero Buffo
In edicola – Doppio Dvd a 12,90 euro in più con l’Espresso

BARRY LYNDON
Grandi film
Mercoledì 9 novembre 8° Dvd a 6,90 euro in più con l’Espresso

La storia dell’arte raccontata da Disney
DISNEY – Giotto. L’età del gotico
Sabato 12 novembre 5° volume a 8,90 euro in più con l’Espresso

BLINK 182 – Enema of state
Il punk nella leggenda
Martedì 8 novembre 10° Cd a 8,90 euro in più con l’Espresso

MARTIN MYSTÈRELa stirpe di Galileo
Collezione storica a colori
Giovedì 10 novembre 9° volume a 7,90 euro in più con l’Espresso

GRANDE ENCICLOPEDIA DEI RAGAZZI
Il corpo umano
Lunedì 7 novembre volume 11 a 6,90 euro in più con l’Espresso

ITALIA NOIR
Finchè c’è prosecco c’è speranza- Fulvio Ervas
Lunedì 7 novembre volume 24 a 7,90 euro in più con l’Espresso

SHORT STORIES
Sherwood Anderson – Il ritorno e Morte nel bosco
In edicola il 22° volume a 4,90 euro in più con l’Espresso

BERLINER PHILHARMONIKER
Gustavo Dudamel
Mercoledì 9 novembre quinto Cd a 8,90 euro in più con l’Espresso

“Zio, ci facciamo un selfie?”
Luca PariAvresti dovuto vedere la mia faccia quando mia nipote, dopo aver sbloccato autonomamente lo smartphone, ha domandato “Zio, ci facciamo un selfie?”. ?La risposta è in questo saggio breve che tratta il tema dell’influenza della tecnologia nella vita quotidiana, scritto in un linguaggio comune e “contaminato” dagli strumenti che utilizziamo tutti i giorni: la lettura si fonde con dialoghi, immagini, QR code, link a fonti esterne, infografiche e video YouTube.Questo, come tutti gli ebook realizzati da l’Espresso, è scaricabile gratuitamente per gli abbonati a Espresso+
Scarica anche gli altri e-book dell’Espresso

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.